Edizione n° 5402

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

METEO In arrivo Minosse, l’anticiclone porterà un intensa fiammata africana

Una potente ondata di calore africano sta per investire l'Italia dopo un fine settimana di metà giugno.

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
15 Giugno 2024
Cronaca // Gargano //

Una potente ondata di calore africano, con l’anticiclone Minosse, sta per investire l’Italia dopo un fine settimana di metà giugno dal sapore estivo, ma con condizioni meteorologiche variabili. Nelle prossime ore, il passaggio di un fronte atlantico oltre il confine, tra Svizzera e Germania, porterà aria instabile sulle Alpi e, localmente, sulle pianure adiacenti. Al mattino sono previsti temporali su Valle d’Aosta, nord Piemonte e Alpi Retiche. Nel resto del Paese, specialmente al Centro-Sud, il sole sarà prevalente.

A partire dal pomeriggio di sabato 15 giugno 2024, sono possibili rovesci anche sull’alta pianura piemontese-lombarda e sulle Dolomiti, con intensità maggiore sul nord del Piemonte. Altrove, il sole dominerà, con temperature massime fino a 34°C a Foggia, 32°C a Matera, 31°C a Pesaro e 30°C a Bologna, confermando un graduale aumento termico anche al Centro-Nord, secondo iLMeteo.it. Domenica 16 giugno il tempo sarà più stabile ovunque, con possibili brevi rovesci di calore nel pomeriggio su Alpi e Prealpi, sia occidentali che orientali. Nella Pianura Padana, in Liguria e al Centro-Sud il tempo sarà ideale per attività all’aperto; solo in Sardegna si prevede qualche acquazzone da sud-ovest verso nord-est e nubi in arrivo dal tardo pomeriggio verso la costa laziale. Le temperature massime continueranno a salire, raggiungendo 36°C a Foggia, 35°C in Sicilia, 32°C a Benevento e Cosenza e 30°C a Bologna.

Tuttavia, queste temperature saranno solo un’anticipazione rispetto alla fiammata di caldo che arriverà da lunedì con l’anticiclone africano Minosse, portando aria bollente dal Sahara su tutta l’Italia. Lunedì 17 giugno si prevedono picchi di 35°C in Puglia e Sicilia, 33°C in Campania e Basilicata (Benevento e Matera), con un ulteriore aumento anche al Centro-Nord. Martedì 18 le massime raggiungeranno 38°C in Sicilia e Sardegna (con possibili punte di 41°C locali, come a Perfugas e Mara nel Sassarese), 36°C a Benevento e Foggia e, per la prima volta nel 2024, 34°C a Roma, Firenze e Frosinone.

Il primo picco di caldo è atteso tra mercoledì e giovedì, con temperature estreme e eccezionali: 40°C a Benevento e Foggia, 38°C a Matera e Potenza (a 800 metri di altitudine!), 37°C all’ombra a Catania, Firenze, Arezzo, Roma, Terni e Forlì. Sulle nostre Isole Maggiori, non si escludono punte di 42-43°C.

Previsioni meteo:

  • Sabato 15 giugno: Nord: da poco nuvoloso a nuvoloso; temporali su Alpi e Prealpi. Centro: bel tempo. Sud: bel tempo.
  • Domenica 16 giugno: Nord: bel tempo. Centro: bel tempo, piovaschi in Sardegna. Sud: bel tempo e un po’ caldo.

Lo riporta ADNKronos.

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.