Edizione n° 5397

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

INCIDENTE Tragedia a Roma: incidente tra due moto e un’auto, muore un giovane di 26 anni

Un bilancio drammatico quello dell’incidente sulla Colombo di stamattina, dove un 26enne è morto

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
15 Giugno 2024
Cronaca // Primo piano //

Stamattina, sabato 15 giugno, un grave incidente stradale ha scosso via Cristoforo Colombo a Roma, causando la morte di un ragazzo di ventisei anni e il ferimento di un uomo di trentaquattro. Il sinistro è avvenuto mentre la città si preparava al Pride 2024. Diversi veicoli sono stati coinvolti nello scontro, le cui cause sono ancora in fase di accertamento da parte della polizia locale di Roma Capitale.

Dettagli dell’incidente

L’incidente è avvenuto intorno alle 4:30, coinvolgendo due moto – una Piaggio Beverly e una Kawasaki Z900 – e un’auto Ford Fiesta. Lo scontro si è verificato all’altezza dell’intersezione con via di Acilia, in direzione Ostia. L’impatto è stato violento: il ventiseienne sulla Kawasaki è stato sbalzato dalla moto, morendo sul colpo. Il conducente della Piaggio, un trentaquattrenne, è stato trasportato all’ospedale G.B. Grassi di Ostia e, fortunatamente, non è in gravi condizioni.

Interventi sul posto

Le pattuglie della polizia locale di Roma Capitale, XII Gruppo Monteverde, sono intervenute per effettuare i rilievi e indagare sulla dinamica dell’incidente. L’automobilista, una ventunenne, è stata sottoposta all’alcol test risultando negativa. L’incidente ha causato notevoli disagi al traffico, con la chiusura temporanea di via Cristoforo Colombo in direzione Ostia, tra Malafede e Acilia. Le pattuglie del X Gruppo Mare e del Gruppo pronto intervento traffico hanno lavorato per mettere in sicurezza l’area e gestire la viabilità.

Lo riporta Fanpage.it

Lascia un commento

“Non tutto ciò che viene affrontato può essere cambiato, ma niente può essere cambiato finché non viene affrontato.” JAMES ARTHUR BALDWIN

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.