SportStato news

Legale a presidente Foggia: “prendimi come team manager”


Di:

Foggia – E’ di queste ore la polemica sollevata dalla presunta nomina a team manager del Foggia calcio del noto giornalista Pino Autunno, nomina immediatamente smentita da un comunicato stampa ufficiale del Foggia calcio, a firma del presidente Verile, che ha affermato “in maniera categorica di aver mai visto e contattato il signor Pino Autunno al fine del conferimento di qualsivoglia incarico all’interno della società rossonera”.

Al comunicato stampa del Foggia calcio è seguita la replica del giornalista Autunno il quale , in conclusione del suo comunicato stampa ha affermato : “Diciamola proprio tutta, tanto per essere chiari fino in fondo: non è che il Foggia non sia interessato a Pino Autunno. E´ vero il contrario, semmai: è Pino Autunno a non essere interessato al Foggia. Il sottoscritto non é abituato a fare le nozze con i fichi secchi, e il Foggia di oggi, con tutto il rispetto per quei dirigenti pur capaci che ci stanno mettendo idee, faccia e risorse, non credo possa avere il privilegio di avvalersi di uno come me. Credetemi: l´esercizio (peraltro rispettabilissimo) del volontariato lo lascio volentieri a qualcun altro...”

In tale querelle tra società rossonera ed il noto giornalista foggiano, si inserisce l’avv. Eugenio Gargiulo, tifoso rossonero di vecchia data, il quale lancia un appello provocatorio: “Presidente Verile, fai fare al sottoscritto il team manager del glorioso Foggia calcio. Lo considererei un onore , anche nel caso in cui tale carica fosse ricompensata con pochi soldi.”

La proposta provocatoria del avv. Eugenio Gargiulo, noto ai più per essere balzato agli onori della cronaca nazionale come “l’avvocato italiano più cliccato sul web” nasce proprio oltre che dall’immenso amore che il legale pugliese nutre da sempre per la squadra del Foggia, anche dal fatto di non aver mandato giù le parole con cui il giornalista Autunno ha un po’ snobbato l’autorevolezza attuale della squadra rossonera in vista del futuro ambizioso campionato di Lega Pro che il Foggia calcio si accinge a disputare.

“Caro Fabio – mi permetto di chiamarti confidenzialmente solo per nome per via dei nostri trascorsi universitari comuni- tu conosci sia il mio valore professionale sia le mie indubbie capacità , tenuto conto della circostanza che abbiamo spesso sostenuto presso l’Università degli Studi di Bari molti esami di legge insieme conseguendo entrambi i punteggi più elevati. Sai che mi sono laureato con 110 e lode a soli 22 anni , mentre a 25 avevo già conseguito l’abilitazione di avvocato. A soli 30 anni balzavo agli onori delle cronache nazionali in quanto vincitore di un concorso pubblico presso l’azienda Amica di Foggia ed escluso in quanto “sovradimensionato rispetto all’incarico da dirigente da ricoprire”. A 40 anni ritornavo alla ribalta nazionale in quanto proclamato dalla autorevole “Google Zeitgeist” il legale italiano più cliccato sul web. Questo, caro vecchio amico di Università è il mio curriculum con il quale mi presento e mi propongo al Foggia calcio come possibile team manager della gloriosa squadra rossonera. Quando eravamo entrambi compagni universitari tu sai che insieme al comune amico Mauro affrontavamo spesso le trasferte del Foggia di Zeman , che in quegli anni militava in serie A, ed il giorno dopo sedevamo , spesso assonati nei banchi dell’Università di Bari per seguire le lezioni di diritto del lavoro , tenute dal prof. Veneto , o di diritto romano , impartite dal prof. Quadrato! Per il sottoscritto sarebbe un grande onore poter ricoprire il ruolo di team manager del Foggia calcio, nonché la realizzazione di un sogno inseguito fin da adolescente. Qualora non mi considererai all’altezza dello stesso, non me la prenderò certamente e continuerò a tifare e ad essere vicino alle sorti del Foggia calcio e della sua attuale giovane ma già ambiziosa società. Con affetto, il tuo compagno di Università . Eugenio Gargiulo.”

Redazione Stato

Legale a presidente Foggia: “prendimi come team manager” ultima modifica: 2014-07-15T20:24:00+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This