Edizione n° 5368

BALLON D'ESSAI

LATINA // Johnson & Johnson investe 580 milioni di euro in Italia
14 Giugno 2024 - ore  17:12

CALEMBOUR

LAVORO // Randagismo a Manfredonia. “Ritardi e disinteresse. Una piaga sociale da affrontare con urgenza”
16 Giugno 2024 - ore  11:49

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

“Insegnami a giocare: I Giochi di un tempo con mamma e papà”, il 28 luglio evento a Manfredonia

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
15 Luglio 2021
Manfredonia //

Nuovo evento per bambini e famiglie del progetto PRIMAI, selezionato dall’impresa sociale “Con i bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, sul territorio di Manfredonia. Il 28 luglio, dalle ore 18.30, negli spazi del Centro Polivalente “M. Tricarico” ci sarà un appuntamento fatto di giochi e divertimento per festeggiare la conclusione dei laboratori estivi e augurare buone vacanze alle famiglie.

A presentare e animare il pomeriggio di festa sarà Matteo Perillo.

“A grande richiesta, dopo il successo dell’evento “Giochiamo con mamma e papà”, tenutosi lo scorso giugno nei campetti del centro Sportivo “Stella Maris” di Siponto, siamo lieti di annunciare un nuovo evento dal titolo “Insegnami a giocare: I Giochi di un tempo con mamma e papà” – spiega l’ente capofila del progetto PRIMAI la Cooperativa Santa Chiara, organizzatore dell’evento – E’ bello e costruttivo far riscoprire ai bambini come si divertivano un tempo i loro genitori, come sia possibile trarre divertimento da materiali apparentemente non più utilizzabili ma che, uniti ad un pizzico di ingegnosità, potrebbero diventare un simpatico giocattolo con il quale trascorrere qualche momento spensierato”.

L’appuntamento “Insegnami a giocare: I Giochi di un tempo con mamma e papà” prevede  un percorso, per genitori e bambini, composto da  cinque  “GIOCHI DI UNA VOLTA”: corsa con i sacchi, tiro alla fune,  ruba bandiera, tiro al barattolo racchettoni.

Quello dei giochi di una volta è un divertimento pensato per tutta la famiglia, serve ad insegnare ai bambini come divertirsi con semplicità rispettando l’ambiente e preservando le antiche tradizioni. – spiega ancora la Cooperativa Santa ChiaraI giochi tradizionali popolari si praticavano all’aria aperta, nelle piazze e nei cortili, erano semplici passatempi che richiedevano velocità, destrezza e tanta fantasia; I giochi erano a costo zero e decisamente inclusivi, nessun bimbo veniva escluso”.

L’evento è aperto a tutti e completamente gratuito.

Per informazioni e dettagli Daniele Cell. 328 5888057

Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016, è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD www.conibambini.org

 

 

 

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.