CapitanataCronacaSan Severo

Carabinieri, arresti nell’Alto Tavoliere


Di:

L’attività dell’Arma ha poi interessato anche l’alto tavoliere, in particolare San Severo, San Paolo e Serracapriola.

Nel corso del servizio è stata dedicata particolare attenzione al controllo sulle principali arterie stradali, anche a seguito dei terribili incidenti verificatisi nel corso del mese di agosto: 130 persone controllate, delle quali 31 con precedenti di polizia, 98 veicoli fermati, 26 contravvenzioni al codice della strada elevate per guida senza cintura e con telefonino, 5 veicoli sequestrati per mancanza di copertura assicurativa.

Ad arricchire ulteriormente il risultato dell’operazione, sono state diverse ordinanze detentive emesse dall’Autorità Giudiziaria ed eseguite dai Carabinieri.

——————-

A San Severo è stata notificata a Ciro Guerrieri, cl. ’83, un’ordinanza di detenzione domiciliare per un anno e due mesi per il reato di spaccio di stupefacenti, mentre nei confronti di RIZZO Pietro, cl. ’43, già sottoposto ai domiciliari, a seguito delle reiterate segnalazioni per violazioni del regime cui era sottoposto, è stata disposta la traduzione al carcere di Foggia.

—————-

A San Paolo di Civitate è invece stata eseguita un’ordinanza di aggravamento nei confronti di Berardi Antonio Luigi, cl. ’74, originario di Biella ma residente nella cittadina dauna. L’uomo si trovava infatti già sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora per reati inerenti gli stupefacenti. Anche in questo caso i militari avevano più volte segnalato le violazioni commesse dall’uomo, nei cui confronti venivano quindi disposti gli arresti domiciliari.

Infine a Serracapriola è stata data esecuzione ad un ordinanza della detenzione domiciliari di anni 2 nei confronti di Di Cesare Massimo, cl. ’87, per il reato di violenza sessuale commessa a Campomarino.

Carabinieri, arresti nell’Alto Tavoliere ultima modifica: 2018-09-15T13:42:23+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This