FoggiaManfredonia
Questa grave situazione si protrae da mesi e alle proteste degli utenti

Adiconsum Foggia: “Microimpianti eolici”, ennesimo raggiro

A seguito di tali situazioni, Adiconsum Foggia ha messo a disposizione dei consumatori i propri legali, per tutelarli contro EnerAlternative


Di:

Foggia. Ancora una volta i consumatori sono stati presi in giro dalle promesse, non mantenute, dei venditori. Il settore interessato, questa volta, è quello degli impianti del cosiddetto “mini-eolico”. In provincia di Foggia, come in tutta Italia, la Società EnerAlternative di Calenzano (FI) ha venduto a decine di consumatori dei micro impianti eolici al prezzo venticinquemila euro l’uno, con la promessa che avrebbero prodotto 14 mila kilowatt di energia elettrica all’anno, assicurando all’acquirente, a dire dell’impresa venditrice, un guadagno di oltre cinquantamila euro nell’arco di venti anni. In realtà, come si evince da un’indagine effettuata da Adiconsum Sardegna già nel 2014, tali impianti sono in grado di produrre nel corso di un anno, solo poco più di 314 kw e, quindi, non consentono di recuperare nemmeno le risorse economiche investite dal consumatore acquirente. In Capitanata si registrano numerose lamentele. Da un incontro avuto presso la sede di Adiconsum Foggia, il giorno 7 ottobre 2015, con numerosi utenti che hanno acquistato il microimpianto eolico dalla società EnerAlternative, è emerso che tali impianti, regolarmente montati, soprattutto sui tetti di abitazioni rurali, addirittura non hanno mai funzionato, sin dal primo giorno, non producendo nemmeno un kilowatt/ora.

Questa grave situazione si protrae da mesi e alle proteste degli utenti, la società EnerAlternative, nel frattempo posta in liquidazione, non ha mai dato alcun riscontro. Al danno si aggiunge la beffa, perché i consumatori che hanno sottoscritto il contratto con EnerAlternative, oltre ad avere un impianto non funzionante, si trovano anche a dover far fronte al prestito per l’acquisto, per un importo di venticinquemila euro con la Finanziaria che ha sovvenzionato l’investimento, con rate di mutuo mensili che vanno dai 300 ai 600 euro, in parte già versate.

A seguito di tali situazioni, Adiconsum Foggia ha messo a disposizione dei consumatori i propri legali, per tutelarli contro EnerAlternative, al fine di verificare eventuali inadempimenti delle parti contrattuali. Pertanto, Adiconsum Foggia invita tutti i consumatori interessati a rivolgersi presso i propri uffici siti in Foggia, alla Via Montegrappa 64/b.

(Foggia, 15 ottobre 2015 – Il Presidente provinciale Avv. Giuseppe Potenza)

Adiconsum Foggia: “Microimpianti eolici”, ennesimo raggiro ultima modifica: 2015-10-15T11:11:07+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This