FoggiaManfredonia
Colpisce quell'Italia sottosopra, molti studenti allo stand d'Ateneo

Al Salone dello studente successo dell’Università di Foggia

Nota stampa


Di:

Foggia. Molti studenti, arrivati praticamente da tutte le regioni italiane, hanno letteralmente preso d’assalto il Palacongressi d’Abruzzo di Pescara: dove da ieri (e per tutta la giornata odierna) si svolge la prima tappa del Salone del – lo Studente 2015/16 (www.salonedellostudente.it), fiera universitaria specializzata nella presentazione delle attività, dei progetti scientifici e soprattutto nell’esposizione dell’offerta formativa dei maggiori Atenei del Paese. Ieri mattina (nella Sala Leonardo, dalle ore 9,00 alle ore 10,00) l’Università di Foggia ha presentato la propria Offerta formativa 2015/16, composta da 29 corsi di laurea suddivisi per 6 dipartimenti ( http://www.unifg.it/sites/default/files/allegati/12-03-2015/quante_cose_che_non_sai_di_me_flyer_offerta_formativa_2015-16.pdf).

Davvero notevole l’interesse mostrato dagli ospiti verso il corso di laurea triennale in Scienze gastronomiche, incardinato nel Dipartimento di Scienze agrarie, degli alimenti e dell’ambiente e al debutto nei prossimi giorni dopo il test di selezione dei candidati svolto alla fine dello scorso settembre: interesse suscitato soprattutto dal fatto che si tratta dell’unico corso di laurea del genere attivo a Sud di Roma (La Sapienza) e a Nord di Messina (Università di Messina). Ma quello che ha stupito di più è stata l’affettuosa e inattesa accoglienza generale riser – vata allo stand dell’Università di Foggia, allestito utilizzando la Campagna di comunicazione 2015/16 rappre – sentata in tutte le sue declinazioni: una folla di centinaia di studenti ha popolato per ore lo stand, incuriosita e attratta dall’“idea dell’Italia sottosopra” che caratterizza uno dei temi grafici della campagna, una Italia in cui valori, ordini e talenti che sembrano prestabiliti subiscono una (re)interpretazione talmente drastica da invertire quella che, ormai da secoli, sembra la naturale tendenza socio-economica del Paese. Insomma, per l’Università di Foggia è il Nord che va incontro al Sud; sono ragazzi provenienti da chissà dove, quelli che spuntando all’orizzonte cercano il proprio futuro dirigendosi coraggiosamente verso Sud. Alla organizzazione della presenza dell’Università di Foggia al Salone dello studente 2015/16 hanno lavorato il delegato all’Orientamento, tutor e job lacement prof.ssa Lucia Maddalena, l’Area comunicazione e affari istituzionali diretta dalla dott.ssa Rosa Muscio e il Settore Orientamento diretto dal dott. Nicola Tricarico. Prossime tappe quella di Bari, presso la Fiera del Levante, dall’1 al 3 dicembre p.v.. Quindi la terza ed ultima tappa, a cui prenderà parte l’Università di Foggia col proprio stand, è quella di Napoli: dove il nostro Ateneo sarà presente il 10 e l’11 marzo 2016 all’interno della Mostra d’Oltremare.

FOTOGALLERY

Redazione Stato Quotidiano

Al Salone dello studente successo dell’Università di Foggia ultima modifica: 2015-10-15T10:00:55+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This