Stato prima
Durante una conferenza stampa, non è diffamazione se a pronunciare l'epiteto è un parlamentare nell'esercizio delle proprie funzioni

Disse ‘coglionazzo’, assolto ex senatore

Accusato di aver offeso a Reggio Emilia il 9 luglio 2010 il decoro e l'onore dell'ex segretario provinciale, Marco Lusetti


Di:

(ANSA) – BOLOGNA, 15 OTT – Dare del ‘coglionazzo’ durante una conferenza stampa non è diffamazione se a pronunciare l’epiteto è un parlamentare nell’esercizio delle proprie funzioni. Lo ha riconosciuto, richiamando l’esimente dell’art.68 della Costituzione, una sentenza del giudice di pace di Bologna che ha assolto l’ex senatore Lega Nord Giovanni Torri (difeso dall’avv. Agostino D’Antuoni), accusato di aver offeso a Reggio Emilia il 9 luglio 2010 il decoro e l’onore dell’ex segretario provinciale, Marco Lusetti.

Disse ‘coglionazzo’, assolto ex senatore ultima modifica: 2015-10-15T18:35:54+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This