Regione-TerritorioStato prima
"Questo mentre altrove la situazione sta rientrando gradualmente verso la normalità anche se non ha smesso di piovere del tutto"

E’ allerta maltempo al Sud, 5 vittime da ieri

"Pesantissimo il bilancio di questa nuova ondata di maltempo, 5 morti e milioni di euro di danni"


Di:

”L’intensa perturbazione che nella giornata di ieri ha penalizzato soprattutto le regioni centrali si è spostata in nottata e nella prima parte della mattinata di oggi al Sud portando nubifragi, allagamenti ed alluvioni. Questo mentre altrove la situazione sta rientrando gradualmente verso la normalità anche se non ha smesso di piovere del tutto. Pesantissimo il bilancio di questa nuova ondata di maltempo, 5 morti e milioni di euro di danni”. Lo riporta 3bmeteo.com

”In Campania: I primi temporali hanno raggiunto la regione dalla tarda serata di ieri ma il grosso delle piogge è caduto durante la notte e nelle prime ore del mattino. Oltre 135mm a Benevento dalla mezzanotte con cumuli fino a 200mm nella provincia soprattutto se si considerano anche le ore serali di ieri. E’ la quantità di pioggia dell’intero mese di Ottobre! A Benevento grave alluvione, esondano Sabato e Calore. I due fiumi della città sannita, il Sabato ed il Calore sono esondati in diversi punti sommergendo completamente alcune zone basse della città mentre nella zona alta si sono avuti numerosi smottamenti e frane. Due vittime nella provincia, un’anziana di 70 anni è stata travolta dall’acqua nella propria abitazione a Pago Veiano. A Montesarchio un anziano signore è morto di infarto mentre cercava di ripulire la sua casa dal fango. Il sindaco di Benevento ha chiesto l’aiuto dell’esercito”. (FONTE: 3BMETEO)

PROTEZIONE CIVILE

23 pattuglie operano dall’inizio delle forti precipitazioni. In corso la distruzione di acqua potabile a Canistro. Il personale del Corpo forestale dello Stato è impegnato in Marsica ed in Valle Roveto, provincia di L’Aquila tra i comuni di Canistro, Capistrello, Celano, Civitella Roveto, Morino e Luco dei Marsi dove sta prestando soccorso ed assistenza alla popolazione a seguito delle forti precipitazioni notturne che hanno prodotto l’esondazione del Liri nel comune di Capistrello, nonché frane e smottamenti sulla viabilità ordinaria. Alta l’attenzione di squadre specializzate del CFS nel monitoraggio del livello dei corsi d’acqua. Permane invece l’emergenza in Valle Roveto, comune di Canistro, dove tuttora opera la maggior parte del personale per rifornire di acqua potabile la popolazione a causa della rottura della rete di pubblica di distribuzione. I Forestali con l’ausilio di attrezzature idonee, sono impegnati a liberare i locali inondati da acqua e fango e tirare fuori da alcuni sottopassi allagati degli autoveicoli rimasti sommersi. In Marsica e in Valle Roseto sono operative da questa mattina 13 pattuglie. Mentre nella giornata di ieri sono state mobilitate 10 pattuglie.

MALTEMPO, CAMPANIA: PERMANE SOSPENSIONE TRAFFICO FERROVIARIO SULLA LINEA CASERTA – BENEVENTO. Permane la sospensione del traffico ferroviario sulla linea Caserta – Benevento, per i danni provocati dall’ondata di maltempo che ha investito la Campania. Nella giornata di domani, venerdì 16 ottobre, la mobilità sarà garantita con autobus sostitutivi che, compatibilmente con le condizioni di viabilità stradale, potranno registrare nei collegamenti da e per la Puglia un aumento dei tempi di viaggio stimato fino a due ore. Informazioni dettagliate sui provvedimenti adottati per fronteggiare l’emergenza sono disponibili nelle stazioni e negli uffici assistenza clienti. Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana stanno lavorando senza sosta per consentire la riapertura della linea che ha subito ingenti danni.

E’ allerta maltempo al Sud, 5 vittime da ieri ultima modifica: 2015-10-15T18:58:18+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This