Cronaca
La povertà ruba la speranza e i diritti, degrada il tessuto sociale, svuota la partecipazione alla vita delle istituzioni

“Misera ladra”, Liberi e Fratelli della Stazione in piazza

Domenica 18 Ottobre, a partire dalle ore 20, in Piazza Vittorio Veneto (Stazione), il servizio di distribuzione pasti dei volontari sarà accompagnato da una cena sociale


Di:

Foggia. Libera Foggia, in collaborazione con i Fratelli della Stazione, lancia anche a Foggia la campagna “Miseria ladra”, con l’obiettivo di denunciare e contrastare diseguaglianze, mafie e corruzione. Negli ultimi sette anni l’Italia è stata travolta dalla crisi. I dati fotografano un Paese fragile, povero, segnato dalla disoccupazione e dalla disuguaglianza sociale: sono più di 8 milioni le persone in condizioni di povertà relativa e 4,5 milioni quelle in condizioni di povertà assoluta. Un quarto della popolazione, secondo i dati Eurostat versa in situazione di povertà, mentre un terzo è a rischio. Aumento della povertà, maggiori ingiustizie sociali ed ambientali, frammentazione della coesione sociale, corruzione, tagli nell’erogazione dei servizi sociali rendono ancora più macroscopiche le diseguaglianze, favorendo la spirale negativa che riproduce la crisi. La povertà ruba la speranza e i diritti, degrada il tessuto sociale, svuota la partecipazione alla vita delle istituzioni, rafforza mafie, corruzione e posizioni dominanti e indebolisce la democrazia.

Sabato 17 ottobre, in occasione della “Giornata Mondiale contro la povertà”, la rete nazionale delle organizzazioni della campagna “Miseria ladra” promuove una manifestazione nazionale contro le diseguaglianze sociali e la miseria, allo scopo di rimettere al centro delle politiche pubbliche l’attuazione dei principi di eguaglianza e di pari dignità sociale sanciti dall’articolo 3 della nostra Costituzione. “Miseria ladra” deve diventare una campagna importante per il territorio di Foggia, una delle province più povere d’Italia. Per questo Libera, in collaborazione con i Fratelli della Stazione, organizza un primo momento di condivisione e di sensibilizzazione per la città. Domenica 18 Ottobre, a partire dalle ore 20, in Piazza Vittorio Veneto (Stazione), il servizio di distribuzione pasti dei volontari sarà accompagnato da una cena sociale alla quale tutti potranno partecipare portando pizza o dolci. Sarà un’occasione anche per raccogliere coperte e indumenti da donare ai senza fissa dimora per l’inverno.

Per maggiori informazioni sulla campagna: www.miserialadra.it

“LIBERA CONTRO LE MAFIE” – COORDINAMENTO PROVINCIALE DI FOGGIA – FRATELLI DELLA STAZIONE

“Misera ladra”, Liberi e Fratelli della Stazione in piazza ultima modifica: 2015-10-15T18:04:45+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This