Edizione n° 5257

BALLON D'ESSAI

IRONIA // Fiorello sui Ferragnez: “Da Fazio scopriremo la verità, sempre che il Codacons non lo impedisca”
23 Febbraio 2024 - ore  10:05

CALEMBOUR

GOSSIP // Ferragnez, è davvero crisi? L’ombra del bluff dietro la separazione
23 Febbraio 2024 - ore  17:24
/ Edizione n° 5257

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Foggia, razionalizzare i consumi per ridurre lo spreco energetico

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
16 Febbraio 2013
Eventi // Foggia //

Iniziativa "M'illumino di meno" (statoquotidiano@)
Foggia – TORNA puntuale, come tutti gli anni, la giornata nazionale contro lo spreco energetico, nata con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica e di concentrare l’attenzione sul tema della razionalizzazione dei consumi. Produzione di energia pulita, mobilità sostenibile (bici, car sharing, mezzi pubblici), riduzione dei rifiuti (raccolta differenziata, riciclo e riuso, attenzione allo spreco di cibo). Tante dunque le voci in cui si declina il programma della manifestazione “M’illumino di meno” nata sulla scia della celebre campagna radiofonica sul risparmio energetico, lanciata dalla trasmissione Caterpillar di Radio 2. Anche quest’anno l’Università degli Studi di Foggia ha prestato il fianco a questa importante iniziativa, promovendo in prima persona una più oculata cultura nella razionalizzazione dei consumi anche mediante la sperimentazione di buone pratiche in materia di riduzione degli sprechi. Un venerdì pomeriggio di metà febbraio, al buio. Tre ore non sono certo sufficienti per sensibilizzare l’opinione pubblica a consumare di meno e con più coscienza, ma rappresentano un importante passo in avanti. E anche Foggia, non si è tirata indietro con tante iniziative promosse in città. Tutte le strutture dell’Ateneo hanno infatti spento le proprie luci preservando ovviamente l’alimentazione delle attrezzature scientifiche e delle apparecchiature la cui funzionalità sarebbe compromessa dall’interruzione di corrente elettrica.

L’iniziativa, fortemente voluta anche dal Rettore dell’Università di Foggia Giuliano Volpe, ha vestito i panni di una vera e propria festa del risparmio energetico con lo spazio “Benvenuta Capitanata” di dibattito e confronto sui temi dell’economizzazione dei rifiuti, tenutosi su Corso Vittorio Emanuele, isola pedonale della città. Interessante il reading letterario sui temi della razionalizzazione dei consumi e decisamente insolita la realizzazione. Candele profumate a rendere più caratteristica la location, buona musica live grazie all’esibizione di un gruppo di percussionisti e una bicicletta, necessaria per generare corrente e dar vita ad un reading decisamente originale ma dai grandi propositi.

(A cura di Roberta Cavaliererobertacavaliere@hotmail.it)

Lascia un commento

“Quando hai lasciato il sistema e hai preso il premio, i combattimenti sono finiti e i cacciatori si sono sciolti. Sai com’è. Sono mercenari. Non sono fanatici.” Carl Weathers (Greef Karga)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.