Foggia

Foggia, esordio Costantini: collaborare con territorio Croato


Di:

Croazia (statoquotidiano)

Foggia – PRIMO intervento pubblico, a Rodi Garganico, per il Commissario straordinario della Provincia di Foggia, Fabio Costantini. Il neo commissario, ha incontrato martedì scorso al convegno “I gemellaggi per la costruzione della cittadinanza europea – rapporti Puglia-Croazia” l’Ambasciatore della Repubblica di Croazia, Damir Grubiša.

Nella sua prima uscita istituzionale, Costantini, ha manifestato la propria disponibilità a creare “condizioni di collaborazione tra la Provincia di Foggia e il territorio Croato, per rafforzare i rapporti istituzionali e culturali tra le due sponde dell’Adriatico”.
L’incontro, si è svolto alla presenza di amministratori e funzionari locali dell’area garganica, la più vicina geograficamente alle coste croate, nonché alunni delle scuole di secondo grado della zona su temi quali l’integrazione europea, il gemellaggio inteso come strumento per formare i cittadini europei, la possibilità di creare sviluppo con i nuovi strumenti di intervento quali il Gect (gruppo economico di cooperazione territoriale).

Nel corso della manifestazione il Commissario Costantini ha convenuto con l’Ambasciatore croato la necessità di approfondire i contenuti del prossimo appuntamento con la Contea Sisak-Moslavina, che ha richiesto la sottoscrizione di un patto di gemellaggio con la Provincia di Foggia. Sono intervenuti: il Presidente dell’AICCRE Michele Picciano, il Presidente della Consulta nazionale AICCRE per i gemellaggi e la cittadinanza europea, Giuseppe Valerio, il Vicesegretario generale AICCRE Puglia, Giuseppe Abbati, il Vice-Sindaco del Comune di Rodi Garganico, Carlo Vallese e l’assessore Concetta Bisceglie e il Presidente del Comitato Permanente per le Azioni di Gemellaggio della Provincia di Foggia, Emilio Gaeta.


Redazione Stato

Foggia, esordio Costantini: collaborare con territorio Croato ultima modifica: 2013-05-16T15:38:03+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This