Scuola e Giovani
Felice Lisi di 2E è primo nella gara provinciale

Olimpiadi di Informatica: studente del Marconi si qualifica per le nazionali

Lisi parteciperà ora alla gara nazionale, prevista il 18 settembre all’Istituto Pentasuglia di Matera


Di:

Foggia, 16 maggio 2019. Ancora un successo per le eccellenze del Marconi. Felice Lisi, classe 2E del liceo scientifico Marconi di Foggia, si è classificato primo nella selezione territoriale della XIX edizione delle Olimpiadi di Informatica. La gara si è svolta presso l’istituto Pascal di Foggia lo scorso 16 aprile. Lisi si è imposto sui 16 concorrenti, tutti di terze e quarte classi, provenienti da altri istituti di Foggia e provincia. Il Marconi ha partecipato con due studenti; Saverio Maselli, di 1E, si è classificato ottavo.Lisi parteciperà ora alla gara nazionale, prevista il 18 settembre all’Istituto Pentasuglia di Matera.  Soddisfatti i referenti di istituto delle Olimpiadi di Informatica, il prof. Antonio Calabrese e la prof.ssa Pia Palumbo. “Dopo i successi delle Olimpiadi di Matematica e di Fisica  – ha affermato la dirigente scolastica prof.ssa Piera Fattibene – non posso che esprimere piena soddisfazione anche per quest’altro importante traguardo. L’Informatica viene particolarmente valorizzata nel piano dell’Offerta Formativa del liceo Marconi, non solo con l’ampliamento del curricolo, proprio nel corso E, ma anche con progetti come le Olimpiadi che premiano i ragazzi più talentuosi, grazie alla passione che i docenti mettono nella loro azione didattica”. A dimostrazione che anche il piano di studi ordinamentale può consentire agli studenti ottime performance in Informatica.

A Felice Lisi, inoltre, il merito di essersi distinto sia negli studi scientifico-matematici sia in quelli umanistici; nel corso di questo anno scolastico, infatti, è stato tra i migliori studenti pugliesi nella categoria Junior delle Olimpiadi di Italiano, secondo in provincia di Foggia.

Olimpiadi di Informatica: studente del Marconi si qualifica per le nazionali ultima modifica: 2019-05-16T11:26:57+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This