Manfredonia

“A Gallipoli Manu Chao, Caparezza e Bob Sinclair. E a Manfredonia?”


Di:

Manfredonia – “CARO Statoquotidiano; ieri avete pubblicato gli eventi del Manfredonia Festival, approvato dal Comune di Manfredonia ed elaborato in collaborazione con l’Agenzia del Turismo. Vi chiedo cortesemente di pubblicare anche gli eventi di una cittadina del Salento. Questo è il link di riferimento. Ah, dimenticavo: a Gallipoli non c’e alcuna Agenzia del turismo per la ‘promozione del territorio’”. Lo scrive un cittadino di Manfredonia a Stato. Si ricorda che dal Manfredonia Festival sono escluse le iniziative dei privati.

Dal link indicato questi gli eventi previsti a Gallipoli: “martedì 22 luglio 2014 Emma, venerdì 1^ Agosto Afterhours, domenica 3 agosto Beenie Man, lunedì 4 Raphael Gualazzi, martedì 5 Manu Chao, venerdì 15 agosto i Chemical Brothers, sabato 16 Caparezza, domenica 17 Bob Sinclair”.

(Ph: http://media.npr.org)

Redazione Stato@riproduzioneriservata

“A Gallipoli Manu Chao, Caparezza e Bob Sinclair. E a Manfredonia?” ultima modifica: 2014-07-16T12:28:58+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
19

Commenti


  • RIS

    Nella zona salentina ci sono più di 25 tra discoteche e lidi similari che fanno serate, in tutto il gargano compreso vieste circa 3..
    Il aragano non reggerà MAI.la cosa curiosa è se avete mai provato a chiedere una licenza… Vi risponderanno che non esistono….


  • filippo (il delfino)

    A Manfredonia… Visionarie e caxxate Varie!


  • Roberto

    A Manfredonia Rita Pavone, Toto Cutugno e Bobby Solo.


  • eolo

    pupirato ca fe u ialloccj non vi bastaa? non vi fa divertire?


  • manfredonia?

    Mettiamo il caso che siano gli artisti a decidere il luogo, secondo Voi dove andrebbero avendo la stessa retribuzione ma avendo solo quelle date a disposizione?

    1)Gallipoli, ormai meta internazionale del turismo piena di giovani che sono clienti importanti per il loro merchandising.

    2)Manfredonia, metà di vacanzieri occasionali di cui il 90% sono famiglie.

    Forse qualcuno di loro rimasto soddisfatto per i concerti di radio norba potrebbe scegliere la nostra città.

    Concludo dicendo che qui non ci manca niente per diventare attrattivi come Gallipoli! Anzi potremmo esserlo molto di più!
    Ma ci vuole gente COMPETENTE per pianificare e programmare un serio sviluppo del Turismo.
    Altrimenti saremo sempre noi “turisti” della nostra città!
    Mi fermo qui, ma sono mille gli argomenti che si possono aprire su questo tema.


  • gigi

    qui abbiamo il cinema all’aperto….. ieri sera c’erano 4 paganti…… che tristezza…. a dimenticavo abbiamo COsimo Severo… con il suo concerto dell’alba…. tutti a Gallipoli…


  • Manfredoniano deluso

    Siamo alle solite,annullato il “norba tour”,che magari poteva portare qualche forestiero in città,non ci sta nulla di interessante per questa estate.L’agenzia del turismo posta solo foto del Gargano sui vari social,ma di concreto non fa una benemerita mazza. Manfredonia = 0


  • Spinosa

    A MANFREDONIA? 3 GRANDI ARTISTI
    IJ MAMMT E TU….


  • Roberto Ianzano

    Manfredonia non è assolutamente portata e votata al turismo, da sempre e da mai, basti vedere come è ridotto il nostro territorio..
    Però credo che essere critici va bene ma negativi a tutti i costi no!
    Facciamoci promotori della nostra città, e ricordiamoci che il vero grande errore è pernsare solo a noi Manfredonia.. mentre quando parlate e/o parliamo di “Salento” non vi accorgete che state citando un sistema!!
    Sistema= Turismo


  • donpedrosound

    Buonasera.

    In merito ai tanti che hanno detto ” e…..ma Manfredonia non e’ Gallipoli….” COSA VUOL DIRE, che noi siamo Africani e loro Tedeschi…….
    Signori, turismo vuol dire anche sacrificio e rispondo ai tanti che appena sentono un po di musiva, appena vedono un po di movida chiassosa chiamano le forze dell’ordine, tanti di noi Manfredonia viaggia e va a divertirsi in posti come Gallippoli al samsara LIDO DOVE C’E MUSICA DALL’ALBA all’alba seguente, qualche volta mi e’ capitato di mettere della musica in un lido a siponto , così per scherzare tra amici … non si alza il tipo che mi dice…. ” e cazzo stiamo dormendo…. e poi vedi lo stesso personaggio fare l’alba in altre parti d’Italia…. ormai Manfredonia e’ diventata un paese per anziani,depressi e mi fermo li, scusate per la mia crudeltà , ma purtroppo amo troppo il mio paese per vederlo finire nella CACCA……


  • anonimo

    Il programma estivo, se così si può chiamare, che è stato pubblicato ieri è adatto ad un pubblico che va dai 90 anni in su…e poi parlate TANTO di turismo?????????? assessori, svegliatevi!!!!!!!!!!!!!!


  • il disertore

    Sorridi sei a Manfredonia!


  • marco

    mi dispiace anotraddirti caro …. amico ma a Manfredonia il primo ad opporsi alla musica in piazza fino a notte inoltrata è il primo cittadino .. che nn firma nessuna dlibera x far suonare fino alle 4…. ma bensì fino alle 24… altrimenti altro che chiamare le forze dell’ordine…. in altri paesi in località come Siponto in estate si suona e balle fino a notte fonda…. vedi Margherita di savoia dove di fronte i lidi a 30 metri ci sono le abitazioni e nessuno si lamenta perche sanno che è fonte di reddito….. quindi nn dire che Manfredonia è un paese di vecchi…. ma sono le istituzioni che vogliono anche questo sopra….


  • Mauro palazzo

    …tanto c’è il Manfredonia calcio. Se il comune è una masseria dove si accapigliano per le nomine degli scrutatori e nient’altro cosa possiamo aspettarci. Ciua vest u diavl da cappuciün !!


  • Corto Maltese

    ogni anno le stesse polemiche. e che ca@@o, non #aveteancoracapito che il turismo è una parola utilizzata solo ai fini elettorali? tra un po si passera dal turismo all’industrializzazione dell’area. no, no. ma #rivotateli!


  • Michele

    Ma noi a Manfredonia abbiamo i grandi artisti portati dalle scuole di danza, i saggi e le cazzate!!!


  • riprendetevi

    nel salento sono aperti


  • SBIGOTTITI


  • filippo colavelli

    quest’anno abbiamo popò di meno che il grandissimo Tony Corallo con la celebrissima canzone nazzionale che a spopolato le hit parade ” Lauretta mia”e a finire : e già finito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This