Sport

Juve dopo Conte, Marotta: scelto Allegri perchè sa vincere


Di:

Torino “CAPISCO lo scetticismo in un giorno è cambiato l’allenatore a cui erano affezionato. Lio conquisterò con il rispetto, i risultati e il lavoro, Conte rappresentava qualcosa di importante per la Juventus. I tifosi come tutti avranno modo di conoscermi. Capisco l’importanza di allenare la Juve, ma ho fatto quattro anni al Milan: so come funziona nelle grandi squadre“. Lo ha detto il neo allenatore della Juventus Massimiliano Allegri, presentato nel pomeriggio dalla società bianconera.

“La storia ci impone di vincere. Ed è per questo che secondo noi il profilo più adatto per sostituire Conte: Allegri. Ha sempre dimostrato di saper vincere: ha vinto un campionato con il Sassuolo, ha fatto benissimo con il Cagliari e in quell’anno ha vinto il riconoscimento di miglior allenatore di Serie A, poi il Milan vincendo subito lo scudetto… Apriamo questo capitolo con i principi e gli ideali della nostra storia, ovvero vincere”, ha detto il direttore sportivo Marotta.

Sulla rottura con Conte: “Si è consumata negli ultimi mesi: abbiamo tentato in tutti i modi di tenerci stretto Conte perché riteniamo che sia un allenatore vincente e perché ha contribuito alle vittorie. E’ chiaro che questo confronto è stato un confronto in cui da una parte c’era la volontà della società, dall’altra c’era la sua volontà di fermarsi e questo ha portato al tentativo di tenercelo. Ma quando si è presentato al raduno sono emerse ulteriori difficoltà, non legate al mercato o a motivi organizzativi, così siamo arrivati a stipulare alla risoluzione del contratto”. Lo riporta Tuttosport.

Redazione Stato

Juve dopo Conte, Marotta: scelto Allegri perchè sa vincere ultima modifica: 2014-07-16T16:07:31+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This