Cronaca

Nardoni: vertenza saccarifera deve diventare di interesse nazionale


Di:

Foggia – La campagna saccarifera rischia di saltare ma il tema è di sopravvivenza non solo per le maestranze del Zuccherificio del Molise ma anche per i produttori di barbabietole della Puglia che con i suoi 4mila ettari di coltivazione rappresenta il primo e più importante anello della catena di una filiera ormai in crisi profonda. Su questo tema come Regione Puglia stiamo cercando soluzioni idonee a tamponare l’emergenza ma anche a traghettare verso nuove opportunità, ma riscontriamo anche l’assenza di risposte repentine da parte del Ministero che sulla vertenza non ha ritenuto convocare la Puglia alla riunione prevista per domani con il presidente e l’assessore all’agricoltura della regione Molise.

Così l’assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Fabrizio Nardoni, che già in sede di coordinamento Stato-Regioni nel ruolo di coordinatore aveva chiesto interventi urgenti per evitare la totale debacle del comparto.

Il problema va affrontato con il massimo dell’impegno e dell’attenzione possibile – sottolinea poi Nardoni – considerato che risulta certamente incomprensibile l’assenza della Puglia ad un tavolo di concertazione di una intera filiera, che come per la vertenza suini o del latte (che comprende prevalentemente le Regioni del Nord) è stata considerata utile la presenza della Regione che ha il ruolo di coordinamento sul tema delle politiche agricole. La riunione prevista per domani è una questione nazionale anche se le regioni coinvolte sono tutte a Sud. Non si comprende pertanto questa difformità d’azione. Resto dell’idea che sarebbe certamente d’aiuto l’attenzione e il lavoro di intercessione della Conferenza Stato-Regioni che ho l’onore di rappresentare.

Redazione Stato

Nardoni: vertenza saccarifera deve diventare di interesse nazionale ultima modifica: 2014-07-16T17:13:17+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This