Manfredonia

Riccardi: beni confiscati, avviso pubblico a settembre


Di:

Manfredonia – UN avviso pubblico a settembre “per una manifestazione di interesse” relativa alla gestione di due beni confiscati alla criminalità organizzata. L’avviso “sarà rivolto in particolare alle associazioni“. E’ quanto rende noto il sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi in un comunicato stampa. L’intervento segue le recenti recriminazioni di alcune associazioni locali relative al bando e dunque alla gestione del Luc di Manfredonia.

FOCUS BENI CONFISCATI, SVANITA SEDE DECENTRATA DDA A MANFREDONIA. Per i beni confiscati, in passato, nella Villa ‘Trisciuoglio’ – in via degli Eucalipti a Siponto, si era ipotizzata anche l’apertura di una sede distaccata della Direzione distrettuale Antimafia. Così durante la presenza a Manfredonia di Grasso e Laudati, in seguito ai passati omicidi tra esponenti della criminalità locale. Ma il progetto della sede distaccata della DDA – tanto con ubicazione nei beni confiscati quanto in altri locali – non è mai andato in porto.

(Ph: marzo 2011; l’assessore Cascavilla e il sindaco Riccardi all’interno del bene confiscato a F.Trisciuoglio a Siponto – Foto Comune di Manfredonia)

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Riccardi: beni confiscati, avviso pubblico a settembre ultima modifica: 2014-07-16T14:18:43+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This