Edizione n° 5369

BALLON D'ESSAI

TV // “Diario di un maestro” e Mamma Rai
16 Giugno 2024 - ore  13:57

CALEMBOUR

LAVORO // Randagismo a Manfredonia. “Ritardi e disinteresse. Una piaga sociale da affrontare con urgenza”
16 Giugno 2024 - ore  11:49

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Ferragosto, controlli e sanzioni a tappeto: in Puglia chiusi 50 locali

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
16 Agosto 2021
Barletta // BAT //

Manfredonia (Foggia), 16/08/2021 – (lastampa) Villaggi turistici, campeggi, agriturismo: 17 le chiusure e 301 violazioni penali e amministrative contestate, per 150 mila euro. Questo il primo bilancio dei controlli effettuati dai Nas, d’intesa con il ministero della Salute. Le ispezioni hanno interessato 724 attività, accertando violazioni presso 202 di esse. Rilevata in particolare la mancata attuazione delle misure anti-Covid (uso di dispositivi di protezione individuale e di mascherine, presenza di dispenser, procedure di disinfezione, distanziamento). Accertata la regolarità sul green pass da parte degli ospiti. La metà di tutte le violazioni riguardano carenze igienico-sanitarie nella preparazione dei pasti. Diversi i casi segnalati e le sanzioni comminate dalle forze dell’ordine nella giornata e nella notte di Ferragosto.

Puglia

Nel Nord Barese, oltre 50 esercizi ricettivi tra lidi balneari e ristoranti del litorale erano pronti a festeggiare la notte di Ferragosto con serate danzanti. I carabinieri nei quattro comuni di Barletta, Trani, Bisceglie e Margherita di Savoia, sono intervenute imponendo «l’immediata revoca» delle serate organizzate, così «scoraggiando e prevenendo ogni assembramento o situazione» vietata dalle norme Covid. In una decina di casi sono state elevate sanzioni amministrative perché gli agenti hanno scoperto i dipendenti dei locali senza mascherine.

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.