BATCronaca

Concussione,arrestato dirigente Asl Bari


Di:

Bari – NELLA serata di ieri militari della Guardia di Finanza – Comando Nucleo P.T. di Bari – nell’ambito di procedimento avviato da questa Procura della Repubblica – hanno proceduto all’arresto di Michele Picciariello, dirigente medico responsabile della struttura U.V.A.R. dell’ A.S.L. Bari, nella flagranza del delitto di concussione. Lo comunicano i finanzieri in una nota stampa.

“Picciariello aveva esplicitamente richiesto al gestore/amministratore di un laboratorio di analisi in Bari – accreditato nella branca ‘Patologia clinica’ ed oggetto di visita ispettiva ai fini della verifica dei presupposti per la conferma dell’accreditamento istituzionale al Servizio Sanitario Regionale – la corresponsione di somme di denaro (la richiesta era stata da ultimo precisata nell’importo di 50 mila euro, da versare in più soluzioni), prospettando alla vittima la dannosa conseguenza della revoca dell’accreditamento al Servizio Sanitario Regionale del laboratorio – per asserite irregolarità – ed un favorevole intervento di esso Picciariello, che si era dichiarato disponibile anche a sostituire la documentazione in precedenza presentata”.

“La denuncia della vittima ha determinato l’avvio dell’attività d’indagine articolatasi anche attraverso servizi dinamici; esecuzione di rilievi fotografici in occasione degli incontri tenuti in Bari tra il funzionario e l’imprenditore, ed operazioni di intercettazione telefonica ed ambientale – e l’arresto di Picciariello – avvenuto in Molfetta – in occasione della consegna della somma convenuta da parte della persona offesa (10 mila contenuti in una busta)”.

(ph: immagine non riferita al testo, ternioggi.it)

Concussione,arrestato dirigente Asl Bari ultima modifica: 2014-09-16T12:49:55+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This