CronacaStato news

Dirigente Asl arrestato, Zullo: “Plauso ad imprenditore che ha denunciato”


Di:

Bari – “OPPORTUNO che si indaghi sul piano amministrativo in ogni contesto perché ci si trova frequentemente davanti a casi di non corretta applicazione delle leggi e dei regolamenti da parte della burocrazia che opera negli assessorati e nelle aziende sanitarie locali e si fa uso discrezionale dei dettati normali”. Lo dichiara il presidente del Gruppo Regionale di Forza Italia, Ignazio Zullo, commentando l’arresto del dirigente dell’Asl di Bari per concussione.

“Potrebbe essere possibile, – prosegue – che tanti altri imprenditori della sanità non abbiano lo stesso coraggio dimostrato dall’imprenditore protagonista di questa vicenda, di mettersi contro una pubblica amministrazione forte di operare su di un piedistallo. Una cifra così consistente, tra l’altro, è inverosimile che sia appannaggio di una sola persona e vanno ricercate collusioni, mancate vigilanze e responsabilità oggettive. In più, la competenza ispettiva è stata esercitata da soggetti a cui la legge non conferisce tali compiti essendo del dipartimento di prevenzione. La sede di lavoro di questi ispettori non autorizzati poi, è proprio nella sede della direzione generale. E allora, mi chiedo: come è possibile che il direttore generale non si sia accorto che alcuni dirigenti uscivano per ispezioni per le quali non sono competenti né autorizzati? All’imprenditore che ha denunciato l’accaduto – conclude – vanno i ringraziamenti ed il plauso del Gruppo di Forza Italia”.

Redazione Stato

Dirigente Asl arrestato, Zullo: “Plauso ad imprenditore che ha denunciato” ultima modifica: 2014-09-16T17:31:16+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This