ManfredoniaSport

F.Iantosco: Gymnasia a contatto con le più grandi ginnaste d’Italia


Di:

Manfredonia – LA Società Ginnastica Gymnasia a contatto con le più grandi ginnaste d’Italia. Nella giornata di domenica, infatti, le ragazze della neonata associazione sportiva di Manfredonia, accompagnate dall’ istruttrice Federica Iantosco, hanno potuto assistere dal vivo alla Golden League 2014, che si è svolta presso il PalaSavelli di Porto San Giorgio.

La manifestazione, ideata quest’anno dalla Federginnastica, rappresenta la massima competizione nazionale per quanto riguarda l’artistica femminile, alla quale partecipano le 4 squadre prime classificate nell’ultimo Campionato di Serie A1, più 12 atlete selezionate dall’allenatore della Nazionale Italiana Enrico Casella. Brixia Brescia, OlosGym Roma, GAL Lissonese e Forza e Virtù di Novi Ligure i team qualificati in questa edizione, che ha visto come protagoniste ginnaste del calibro di Vanessa Ferrari, Carlotta Ferlito, Erika Fasana ed Elisa Meneghini.

Proprio Federica Iantosco ci racconta questa esperienza: “L’idea di far assistere dal vivo alla Golden League di ginnastica alle mie ragazze è nata un po’ per gioco. Avevo già acquistato i biglietti, per me ed il mio compagno, che lavora con me e con loro in palestra, perché vedere una gara di ginnastica dal vivo non è come vederla in tv. Di gare ne ho viste parecchie, sia torneo Allievi e serie C, sia di livello superiore come le tappe della serie A maschile e femminile. Ogni volta ho imparato qualcosa di utile e interessante, soprattutto se segui la ginnastica sul campo e analizzi gli score e le strategie adottate, con il corpo giuria sia dell’artistica femminile, sia dell’artistica maschile. E’ un bello spettacolo, per le coreografie, per incontrare persone già conosciute o per conoscerne di nuove, ma soprattutto per aspetti attinenti al miglioramento tecnico della ginnastica, fatta poi in palestra. Da qui” – prosegue Federica – “è nata l’idea di dare l’occasione a queste ragazze di conoscere le più importanti ginnaste d’Italia, attuali campionesse olimpiche, protagoniste del reality “Ginnaste Vite Parallele”, nonché le ginnaste della futura squadra Italiana che partirà per il mondiale di Nanning, in Cina, dal 3 al 12 ottobre 2014.”

Quali effetti potrà avere sulle tue atlete l’aver visto dal vivo le migliori ginnaste italiane?
“Credo fermamente che questo farà da stimolo per la loro crescita futura e spero che le renda tutte un po’ più sicure e fiduciose delle proprie capacità. Inoltre, passare una giornata all’aria aperta con le proprie ginnaste permette a noi istruttori di conoscerle meglio, di capirne caratteri e atteggiamenti, in modo da programmare un allenamento che sia efficace non solo da un punto di vista fisico ma anche psicologico. Non siamo alla ricerca della sola prestazione sportiva, ma soprattutto della loro felicità! Vogliamo far crescere queste ragazze in un ambiente sano, che abbia la giusta competizione e che insegni i valori dello sport ma anche i sacrifici che l’attività agonistica comporta. Spero che prendano come esempio le ragazze viste in gara, ne ammirino la bravura e imparino anche a comprenderne i sacrifici e le difficoltà.”

Dopo questa iniziativa, l’attività della Società Gymnasia prosegue, con la campagna iscrizioni aperta e lo staff a disposizione di bambini, ragazzi ed adulti che vogliano avvicinarsi al mondo della ginnastica; maggiori informazioni si possono trovare sul sito della società, www.gymnasia.it e sulla pagina Facebook “Società Ginnastica Gymnasia”.

(A cura di Salvatore Fratello – salvatore.fratello@outlook.com)

Redazione Stato@riproduzioneriservata

F.Iantosco: Gymnasia a contatto con le più grandi ginnaste d’Italia ultima modifica: 2014-09-16T17:29:15+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This