Cronaca

Puglia, 2 sorelle ‘sepolte’ in casa dai rifiuti


Di:

(ANSA) – CANOSA DI PUGLIA (BARLETTA ANDRIA TRANI), 16 SET – Due sorelle, di 44 e 55 anni, che vivevano segregate in casa tra cumuli di immondizia, odori nauseabondi e colonie di gatti sono state soccorse dalla polizia municipale su segnalazione dei condomini che hanno avvertito il cattivo odore provenire dall’appartamento delle donne, a Canosa di Puglia. Le due sorelle vivevano da mesi senza acqua né luce. Ora sono ricoverate in ospedale.

Puglia, 2 sorelle ‘sepolte’ in casa dai rifiuti ultima modifica: 2014-09-16T18:41:04+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This