GarganoManfredonia

San Nicandro Garganico, piantagione marijuana in casa, arrestati fratelli


Di:

Foggia – I Carabinieri della Stazione di San Nicandro Garganico hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, i fratelli sannicandresi Romeo Esposito, classe 1961 ed Nazario Esposito, classe 1974.

I Carabinieri, sospettando da tempo della loro attività illecita, decidevano di effettuare una perquisizione domiciliare. Esposito Romeo, alla vista dei Carabinieri, perdeva letteralmente il controllo ed incominciava a gridare contro i militari, spingendoli per impedire loro l’accesso nella sua abitazione, incitando il fratello a fare lo stesso. I militari riuscivano comunque ad entrare e scorgevano sul terrazzo diverse piante di Marijuana; altre piante erano presenti nel sottotetto. In tutto i militari rinvenivano ben 17 piante di marijuana; negli altri vani dell’abitazione veniva rinvenuta ulteriore sostanza stupefacente del peso complessivo di 100 grammi circa, già essiccata e pronta per essere venduta, essendo già debitamente confezionata in singole dosi.

La perquisizione veniva estesa anche all’abitazione del fratello piu’ giovane dove venivano rinvenute altre 28 piante di marijuana distese ad essiccare per un peso complessivo di gr. 440 circa.

Redazione Stato

San Nicandro Garganico, piantagione marijuana in casa, arrestati fratelli ultima modifica: 2014-09-16T11:36:17+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Pastina

    dove finisce la libertà personale finisce la democrazia. In casa mia non posso tenere una piantina di erba? Non è uso personale? …


  • Marna Vacante

    Nella rvendita di Tabacchi è lecito vendere tabacchi con nicogtina e assuefazione. Chi ha qualche problema di salute e può soffrire meno non deve neppure permettersi di avere una piantina in casa altrimenti infrange la legge. Di chi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This