Edizione n° 5263
/ Edizione n° 5263

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Pro Loco Margerita: “Vento e pioggia assurdi, oasi e saline distrutte”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
16 Settembre 2022
BAT // Cronaca //

Stato Donna, 16 settembre 2022. La ProLoco di Margherita di Savoia stava organizzando per la prossima domenica un tour nelle aree naturali, “sale e natura”, escursione all’insegna della sostenibilità e del trekking, per osservare il fenicottero rosa, l’airone cenerino, le Garzette e tante altre specie avifaunistiche con le guide esperte. Dopo la pioggia e la tromba d’aria non c’è più niente dei percorsi. È andato tutto distrutto- dice il presidente della Pro Loco Gaetano Di Pace, i turisti delle terme, che sono del nord in questo periodo, avevano prenotato ma è successo quello che è successo, in pochi minuti è arrivata acqua e vento, una tromba d’aria dal mare, fenomeni che finora abbiamo visto solo in tv”.

“A Margherita non piove mai- prosegue Di Pace- anche quando altrove diluvia qui fa due gocce- ci aspettavamo una pioggerellina ma è venuto giù il finimondo. Le bancarelle degli ambulanti che erano arrivate per la festa della Madonna sono andate tutte distrutte, poveretti, si stavano appena riprendendo dalla mazzata del Covid. Vorrei sapere a che velocità andava il vento per far contorcere così un mostro di 28 metri, sì perché 25 è l’altezza del sale più il resto della struttura fino al tetto”.

“A quell’ora non c’era nessuno da quelle parti, a poca distanza dalla struttura erano in standby per raccogliere il sale ma aspettavano che terminasse la pioggia”. Fa un pensiero per le Marche: “Una cosa terribile, sono stato vigile del fuoco ai tempi del terremoto del 1980 in Irpinia, noi abbiamo la freddezza nel nostro stile di lavoro ma certe tragedie non si scordano mai”.

 

 

Lascia un commento

“Comincia a vivere subito e considera ogni giorno come una vita a sé”. (Lucio Anneo Seneca)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.