Edizione n° 5401

BALLON D'ESSAI

METEO // Caldo: oggi bollino rosso in 14 città, venerdì saranno 17
18 Luglio 2024 - ore  08:46

CALEMBOUR

TARANTO // Ex Ilva: Morselli indagata, associazione delinquere per inquinare
18 Luglio 2024 - ore  14:10

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Isole Tremiti, s’insedia il nuovo parroco don Dino Iacovone

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
16 Settembre 2023
Gargano // Isole Tremiti //
ISOLE TREMITI (FOGGIA) – “Il 16 e 17 settembre, in due distinti appuntamenti liturgici, s’insedia don Dino Iacovone, nuovo parroco della nostra comunità. Il ministero pastorale inizierà sabato 16, alle ore 18.30, nell’Abbazia di San Nicola; proseguirà domenica 17, alle ore 11, nella chiesa di San Domino con una messa presieduta da mons. Franco Moscone, arcivescovo di Manfredonia-Vieste-S.Giovanni Rotondo. A don Dino il caloroso abbraccio di tutta la comunità”.

Lo riporta la pagina Facebook del Comune di Isole Tremiti.

 

DON DINO IACOVONE

“Con gioia e trepidazione, arrivo nella comunità cristiana di Tremiti, per vivere una esperienza intensa di Dio e di Chiesa, con la preghiera, la contemplazione della bellezza delle Isole Diomedee, l’ascolto e la prossimità verso ciascuno.

Sono grato al Padre per i 10 anni vissuti intensamente con le parrocchie di Santa Maria Maggiore e di San Francesco e con i tanti amici di Ischitella, che saranno sempre la parte buona della mia vita e per avermi chiamato, nella sua Provvidenza, a mettermi al servizio della Parrocchia di Santa Maria a Mare e degli abitanti di San Nicola e di San Domino. La Madre di Dio e la Stella del Mare possa illuminare questo prossimo tratto di vita insieme. Divertitevi e credete al Vangelo. Vostro Dino Iacovone”.

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.