Edizione n° 5339

BALLON D'ESSAI

AL VOTO  // Sostenibilità a tutto tondo. L’idea di paese per Filippo Barbano
17 Maggio 2024 - ore  15:14

CALEMBOUR

MATTINATA // Gianfranco Prencipe assolto da ricettazione targhe di nazionalità tedesca. Virale dopo videoclip
15 Maggio 2024 - ore  11:07

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Trinitapoli. Dopo alcuni anni di stop, riapre il campo sportivo

AUTORE:
Michele Mininni
PUBBLICATO IL:
16 Settembre 2023
BAT // Cronaca //

Una notizia importante per lo sport, in particolare per il calcio trinitapolese.

Dopo due anni di chiusura ed inattività totale, riapre lo stadio comunale di Via Mare con l’inizio della preparazione atletica dei giovani calciatori dell’Audace Trinitapoli nel settore allievi e giovanissimi.

Ricordiamo cosa era successo, dopo la grande inaugurazione dell’impianto di ultima generazione nel novembre 2019, a distanza di due anni circa i tecnici comunali avevano avuto la comunicazione da parte degli organi preposti (Vigili del Fuoco) che la struttura sportiva non era omologata da parte della pubblica amministrazione, mentre per gli organi federali Figc risultava tutto in regola.

Arrivata la commissione straordinaria, i commissari si sono subito adoperati per appaltare i lavori e mettere in sicurezza l’impianto di Via Mare.

Ora, a lavori terminati grande soddisfazione ha espresso il presidente della società Massimiliano Landi “finalmente Trinitapoli riavrà e riaprirà la struttura del campo sportivo comunale di Via Mare, chiuso due anni fa ma che grazie alla caparbietà della dirigenza dell’Audace e dei tecnici comunali come il dirigente Salvatore Grieco e Stefano Pignataro che si sono prodigati per risolvere nel più breve tempo possibile la messa a disposizione per ora, del terreno di gioco e fra qualche settimana anche l’intera struttura“.

A commentare la bella notizia è intervenuto anche il fiduciario del coni della bat Giuseppe Acquadredda “sono veramente molto contento ed emozionato che un’altra struttura sportiva pubblica venga utilizzata dai giovani della nostra comunità .

Così dopo il palazzetto dello sport “Sandro Pertini” anche il campo sportivo di via Mare verrà usato. Sarà utilizzato solo il terreno di gioco,tra qualche settimana si avrà l’utilizzo in toto. E’ il momento di essere propositivi per poter utilizzare al meglio tutte le strutture sportive di cui la nostra città è piena. Suggerirei alla commissione prefettizia-continua Acquafredda- di indire una riunione con il sottoscritto e tutti i rappresentanti delle società sportive cittadine per poter essere aggiornati sullo stato dell’arte degli altri impianti e soprattutto per collaborare alla riapertura delle altre strutture sportive,aspetto fiducioso di essere convocato con i rappresentanti delle società sportive per poter essere informati, viva lo sport”.

Michele Mininni

 

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.