BATStato prima
A cura dei militari del Comando Provinciale Carabinieri di Bari e della Compagnia di Andria

Andria, fermati narcotrafficanti: 12 arresti

In particolare il sodalizio provvedeva alla commercializzazione di considerevoli quantitativi di cocaina e marijuana, realizzando un volume d’affari giornaliero stimato in 10.000 € circa


Di:

Andria. Alle prime luci dell’alba i militari del Comando Provinciale Carabinieri di Bari e della Compagnia di Andria, unitamente ad un velivolo del 6° Elinucleo di Bari e alle unità cinofile del Nucleo CC di Modugno, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Bari – su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia – a carico di 12 soggetti appartenenti ad un sodalizio criminale dedito al traffico di sostanze stupefacenti operante nella principale piazza di spaccio di Andria, con ramificazioni in tutto il nord barese. Le tredici persone attinte dalla misura cautelare costituivano un’associazione criminale di tipo piramidale con a capo un noto pregiudicato di Andria: Vincenzo Notarpietro. Lo stesso aveva come referente Griner Filippo, elemento di spicco della criminalità andriese, attualmente detenuto presso la casa circondariale di Terni. In particolare il sodalizio provvedeva alla commercializzazione di considerevoli quantitativi di cocaina e marijuana, realizzando un volume d’affari giornaliero stimato in 10.000 € circa. L’attività investigativa, iniziata nel 2013 e condotta dal Nucleo Operativo della Compagnia CC di Andria e coordinata dalla direzione della D.D.A. di Bari, ha consentito, inoltre, di differenziare i vari ruoli rivestiti nell’ambito del sodalizio dai partecipanti, individuando coloro che svolgevano le funzioni di promotori ed organizzatori, detentori della droga e di pusher. Nel corso dell’inchiesta sono stati tratti in arresto, nella flagranza e per detenzione a fine di spaccio di stupefacenti, 8 affiliati, sequestrando complessivamente una significativa quantità di narcotico. Contestualmente e in collaborazione con il Centro Operativo della DIA di Bari, si provvederà al sequestro preventivo, disposto dalla medesima Autorità giudicante, di un appartamento, ubicato in Andria, e di 18 buoni postali per un valore totale di circa 200.000 €, riconducibili al citato Vincenzo Notarpietro.

Redazione Stato Quotidiano

Andria, fermati narcotrafficanti: 12 arresti ultima modifica: 2015-10-16T13:14:13+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This