Manfredonia
òer due settimane in Municipio

Comune Manfredonia, alternanza scuola – lavoro per 8 studenti del Toniolo


Di:

Manfredonia. Oggigiorno è indispensabile moltiplicare le occasioni di incontro e di scambio fra i luoghi della formazione, la scuola in questo caso specifico, e il mondo del lavoro. E’ questa la ragione per cui l’I.T.E. “G. Toniolo” di Manfredonia, rappresentato dal dirigente scolastico prof. Pellegrino Iannelli, e la dott.ssa Maria Sipontina Ciuffreda, nella sua qualità di dirigente del II Settore “Gestione Risorse Umane” della Città di Manfredonia, hanno firmato la convenzione che sancisce il rinnovo dell’alternanza tra scuola e lavoro. ‘Rinnovo’ perché l’esperienza non è nuova, bensì iniziata nel 2013, quando giunsero in Municipio 7 studenti dell’allora 3^ CM; un’esperienza che prosegue proficuamente da ambo le parti e che resta un’importante occasione per promuovere la partecipazione dei ragazzi alla vita amministrativa della nostra città. Ad accogliere gli otto studenti nel loro primo giorno in Municipio, lunedì 12 ottobre scorso, vi era l’assessora al Personale, Sonia Calabrese. Con buona probabilità, stando ai loro sguardi, i ragazzi non si aspettavano che a riceverli e presentare la struttura comunale vi fosse una ragazza non molto più grande, anagraficamente parlando, di loro.

Non è elegante, ma sia permesso ricordare che Sonia Calabrese è la più giovane di una squadra di giovani amministratori: ha compiuto da poco trentuno anni. “L’esperienza del tirocinio – ha detto la Calabrese – rappresenta un’occasione importante per voi giovani, inseriti temporaneamente nella struttura dell’ente che vi ospita, per acquisire conoscenze pratiche che integrano la preparazione teorica, arricchire il vostro curriculum e favorire il successivo ingresso nel mondo del lavoro. E’ proprio l’esperienza ‘sul campo’ che aiuta a superare il gap formativo tra il mondo del lavoro e quello della scuola: un divario che rende difficile l’inserimento lavorativo una volta terminato il ciclo di studi”. “In considerazione anche della difficile situazione occupazionale dei giovani, questi tirocini – ha aggiunto ancora l’assessora al Personale – aiutano ad avvicinare la scuola al mondo del lavoro, rendendo più forte ed esplicita la connessione tra percorso scolastico, acquisizione delle competenze e loro applicabilità in contesti professionali”. Gli otto studenti frequentanti la classe 4^BS dell’Istituto Tecnico Economico Statale “G.Toniolo” di Manfredonia trascorreranno due settimane a Palazzo San Domenico: 2 sono stati destinati al I Settore, 2 al V Settore, 2 al VII Settore e altri 2 all’VIII Settore. Le presenze degli studenti sono registrate su un apposito modulo che verrà controfirmato dal tutor aziendale e dal tutor scolastico, perché “tali periodi, trascorsi presso l’Ente, sono considerati a tutti gli effetti come attività didattica e vengono disciplinati, per quanto concerne lo status degli studenti e dalle norme di legislazione scolastica, ivi comprese quelle concernenti le assenze e le sanzioni disciplinari”, si legge nella convenzione. “L’apprendimento in una situazione di lavoro – commenta il sindaco Angelo Riccardi – consentirà agli studenti più meritevoli di affrontare con le giuste competenze un mercato del lavoro sempre più competitivo ed alla ricerca di profili specializzati. Rappresenta, inoltre, una testimonianza dell’impegno dell’Amministrazione comunale per favorire nuove opportunità d’ingresso nel mercato del lavoro ai giovani, assicurando loro un’adeguata qualificazione professionale e una valorizzazione delle competenze”.

Ufficio Stampa – Città di Manfredonia (FG)

Comune Manfredonia, alternanza scuola – lavoro per 8 studenti del Toniolo ultima modifica: 2015-10-16T19:45:48+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
5

Commenti


  • miocardio

    Spero che i ragazzi non vengano impiegati a far le fotocopie! Complimenti comunque assessora , ci voleva lei per far lavorare gli lsu e mi raccomando non ceda alle pressioni e vada avanti!


  • idea libera

    Ti garantisco che non fanno solo le fotocopie ma lavorano di brutto.


  • Alunno Anonimo

    Ahahahahahaha che garantisci e garantisci… certo che ne hai di fantasia.
    Il massimo che si fa è riunire qualche faldone e portare le fotocopie da un ufficio all’altro


  • Una stagista

    Sono una degli 8 ragazzi che sta facendo lo stage presso il Comune di Manfredonia. Non inventate fandonie, lavoriamo eccome e non ci fanno fare solo fotocopie e spostare loro da una stanza all’altra e nemmeno riunire faldoni. Prima di sparare a vuoto, informatevi. Questa città e questi cittadini non cambieranno mai. Sanno solo giudicare senza conoscere, che idioti.


  • idea libera

    Ragazzi, lasciate perdere ciò che si pensa in giro. Voi continuate a fare il vostro dovere sarà il tempo a darvene il merito. Non è giusto, i ragazzi hanno bisogno di essere incoraggiati e non il contrario. A loro (ai ragazzi): IN BOCCA AL LUPO PER QUALSIASI TIPO DI ESPERIENZA FARETE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This