Capitanata
Presentata un'interrogazione consiliare

Dibisceglia: ‘caso’ Amato, Metta chiarisca

"Abbiamo presentato un esposto alla Procura Regionale della Corte dei Conti per verificare se vi siano responsabilità per tali fatti e chi ne debba rispondere"


Di:

Cerignola. ”Ritengo doveroso che il Sindaco giustifichi ai cittadini il motivo per cui il Comune di Cerignola debba concedere al sig. Amato tali “benefici” in questo periodo di elevata criticità finanziaria, dimostrato dal fatto di non riuscire a garantire i servizi essenziali per la collettività e le famiglie sono costrette a dover fare a meno addirittura del servizio di mensa scolastica. L’ esonero dalla timbratura dell’orologio marcatempo da parte del sig. Amato, visto l’elevato compenso per il lavoro straordinario, viola il principio di trasparenza dell’azione amministrativa, dimostrando ancora una volta la mancanza di rispetto del Sindaco nei confronti della cittadinanza. Abbiamo presentato un esposto alla Procura Regionale della Corte dei Conti per verificare se vi siano responsabilità per tali fatti e chi ne debba rispondere”.

Lo scrive in una nota il Consigliere comunale PD Cerignola Maria Dibisceglia che ha presentato un’interrogazione consiliare sul tema.

ALLEGATO
interrogazione al Sindaco del Comune di Cerignola

Redazione Stato Quotidiano

Dibisceglia: ‘caso’ Amato, Metta chiarisca ultima modifica: 2015-10-16T22:10:17+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This