ManfredoniaMattinata
Consigliere Comunale del gruppo Mattinata in Movimento

Roberto Martino: “Mozione differenziata a Mattinata: quando si parte?”

"La raccolta dei rifiuti deve essere volta a diminuire la tassazione a favore dei cittadini che adottano comportamenti virtuosi"


Di:

Mattinata. MOZIONE comunale con data 15.10.2015 presentata da Roberto Martino, Consigliere Comunale del gruppo Mattinata in Movimento. Oggetto: la raccolta differenziata nel centro mattinatese.

IL TESTO. ”PREMESSO CHE: la raccolta dei rifiuti deve essere volta a diminuire la tassazione a favore dei cittadini che adottano comportamenti virtuosi; nelle risposte a ns. precedenti interrogazioni e proposte l’Amministrazione Comunale si impegnava ad ampliare il servizio porta a porta per le frazioni di carta e plastica e ad estenderlo alle aree extraurbane abitate, e limitatamente al periodo estivo di maggiore affluenza presso le zone a maggiore concentrazione di turisti; l’Amministrazione Comunale si impegnava ad avviare ulteriori iniziative volte all’aumento delle percentuali di differenziata; in data 3 giugno 2015 è partito il nuovo sistema di accolta differenziata “porta a porta” che ha creato negli ultimi mesi un notevole disagio ai cittadini per la mancata fornitura dei kit per la differenziazione”.

CONSIDERATE LE NOSTRE PROPOSTE DI:
1. Ampliamento della raccolta differenziata, ivi compresa la frazione umida, presso le strutture turistico ricettive e di ristorazione ( hotel, pensioni, campeggi, villaggi, ristoranti, trattorie, bar, lidi etc..) destinandovi i cassonetti che verranno rimossi dal centro abitato;
2. Migliorare la raccolta presso le utenze non domestiche ( macellerie, fruttivendoli, supermercati, etc…);
3. Organizzare la raccolta differenziata durante il mercato settimanale dotando i vari commercianti di bidoni di carta, plastica e dove necessario per la frazione umida;
4. Dotare il cimitero di contenitori per la raccolta della frazione umida (fiori, etc..);
5. Creare isole ecologiche per la raccolta di tutte le tipologie di rifiuti collocandole in aree da identificare con gli addetti ai lavori ( con video sorveglianza);
6. Creazione su terreno comunale di una discarica per i materiali inerti (edilizia, etc);
7. Incrementare i controlli da parte della Polizia Municipale utile a sensibilizzare la cittadinanza e dove necessario sanzionare i trasgressori;
8. Creare la figura di ” responsabile operativo locale” dell’azienda che gestisce il servizio di raccolta rifiuti .

IMPEGNA SINDACO E GIUNTA AFFINCHE’
• Si attivino nel sollecitare gli uffici competenti nel velocizzare le procedure per la distribuzione dei kit per la differenziata di carta, plastica/metalli;
• Promuovano l’avvio di incontri pubblici rivolti alla popolazione, all’utenza commerciale e ai ragazzi delle scuole di ogni grado, per la divulgazione e la sensibilizzazione rispetto alla necessità di aumentare ulteriormente le percentuali di differenziata;
• Aprano un vero e proprio tavolo di discussione aperto a cittadini, istituzioni e addetti ai lavori, per valutare attentamente le nostre proposte”.

Redazione Stato Quotidiano

Roberto Martino: “Mozione differenziata a Mattinata: quando si parte?” ultima modifica: 2015-10-16T13:15:41+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This