Cronaca

Giovinazzo, detenavo 200 grammi hashish in un locale


Di:

L'hashish sequestrato (2)

L'hashish sequestrato (2)

Giovinazzo – DETENEVANO  200 grammi di hashish in un locale da loro utilizzato. Due 27enni di Giovinazzo dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Uno di essi, trovato anche in possesso di un taglierino con lama annerita e di un altro pezzo di droga, rinvenuti nella sua autovettura, è finito in manette, mentre l’altro è stato deferito in stato di libertà. I militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Molfetta, che da alcuni giorni tenevano sotto controllo il locale in uso ai due, nel corso di un mirato servizio antidroga, si sono appostati in zona seguendo i movimenti dei due ragazzi. L’uscita di uno dei due 27enni da quel luogo, allontanatosi con circospezione a bordo di un’autovettura, ha indotto gli operanti a seguirlo per poi bloccarlo nei pressi della sua abitazione.  Il complice, invece, dopo aver chiuso il locale, è stato bloccato mentre si accingeva a partire con un’altra macchina. La perquisizione eseguita nel locale ha permesso agli operanti di rinvenire in un marsupio, due “panetti” di hashish, un bilancino elettronico di precisione e due taglierini. La stessa attività eseguita nelle abitazioni di entrambi ha inoltre consentito di rinvenire un altro pezzo della stessa sostanza nella casa di uno dei due, che è stato tratto in arresto. Dopo le formalità di rito, il giovane arrestato, su disposizione impartita dall’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Giovinazzo, detenavo 200 grammi hashish in un locale ultima modifica: 2009-12-16T12:28:05+00:00 da Girolamo Romussi



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This