Edizione n° 5308
/ Edizione n° 5308

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

ASSALTO Trinitapoli: sventrato il bancomat della BPM. E’ la seconda volta in pochi mesi

Un boato notturno improvviso che ha fatto spaventare non pochi i casalini

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
16 Dicembre 2023
BAT // Cronaca //

TRINITAPOLI (BAT) – Assalto nella notte alla Banca Popolare di Milano, a Trinitapoli in via Trinità. I banditi hanno fatto irruzione attorno alle 3.30 di sabato 16 dicembre, facendo esplodere un potente ordigno che ha divelto il bancomat interno, danni anche per una vetrata vicina.

A quanto pare sembra che i malviventi siano andati via a mani vuote. L’ordigno fatto esplodere dai banditi è stato udito in tutto il paese, un boato notturno improvviso che ha fatto spaventare non pochi i casalini.

Sul posto sono intervenuti gli operatori della vigilanza notturna e i carabinieri della stazione di Trinitapoli.

Sull’accaduto i militari dell’Arma stanno acquisendo i filmati registrati dai sistemi di videosorveglianza della zona. Un copione consolidato, è la seconda volta che succede nel giro di pochi mesi nel piccolo centro ofantino, stesso istituto di credito, stessa dinamica e stesso orario notturno.

A cura di Michele Mininni

Lascia un commento

“L’intelligenza è la capacità di adattarsi al cambiamento.” Stephen Hawking

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.