BAT
La sentenza il 30 aprile

Anziana uccisa, chieste 9 condanne


Di:

(ANSA) – BARI, 16 GEN – Nove condanne a pene comprese tra i 20 e i 3 anni sono state chieste dalla Dda per i presunti responsabili dei 4 agguati commessi a Bitonto (Bari) il 30 dicembre 2017 nella ‘guerra’ tra i clan Conte e Cipriano, in uno dei quali fu uccisa per errore la 84enne Anna Rosa Tarantino. Il processo si celebra con rito abbreviato. In particolare, per il boss Domenico Conte, ritenuto il mandante del delitto, e per i coimputati suoi affiliati Alessandro D’Elia e Cosimo Liso, l’accusa ha chiesto 20 anni.

Per gli esecutori materiali, Michele Sabba e Rocco Papaleo, entrambi divenuti collaboratori di giustizia, i pm hanno chiesto 14 anni. Condanne tra i 5 anni e 8 mesi e i 6 anni e 8 mesi sono state chieste per Francesco Colasuonno, Benito Ruggiero e Rocco Mena, esponenti del clan rivale dei Cipriano. Infine per Michele Rizzo, accusato di aver minacciato i familiari di un pregiudicato perché non collaborasse con gli inquirenti, sono stati chiesti 3 anni.

La sentenza il 30 aprile.

Anziana uccisa, chieste 9 condanne ultima modifica: 2019-01-17T10:16:11+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This