FoggiaSport
All'Euganeo, i rossoneri impattano 1-1 contro il Padova

Beffa finale per il Foggia (VIDEO)

In avvio di ripresa, i biancoscudati ci provano con Capello, che irrompe di testa su un traversone di Longhi


Di:

Beffa finale per il Foggia in terra veneta. All’Euganeo, i rossoneri impattano 1-1 contro il Padova, sfiorando un successo che sarebbe stato vitale: al vantaggio firmato da Chiaretti, risponde infatti, a pochi secondi dal 90′, il biancoscudato Capello.

Mister Pasquale Padalino schiera i suoi con un 4-3-3 in cui Leali difende i pali, Loiacono, Martinelli, Billong e Ingrosso compongono la linea difensiva; in mediana Greco è affiancato da Deli e Busellato, con Chiaretti e Kragl a sostenere Mazzeo nel tridente. Parte molto bene il Foggia, con Loiacono che impegna fin da subito Minelli, costretto a rifugiarsi in corner sulla conclusione di testa del difensore rossonero. Ancora ospiti all’attacco nei primi istanti della sfida, è Chiaretti a tentare un tiro dal limite sventato da Minelli. I padroni di casa provano a colpire in ripartenza, alla mezz’ora Bonazzoli si trova al cospetto di Leali, strepitoso in uscita. Qualche istante più tardi si fa vedere Fabio Mazzeo che, su suggerimento di Deli, calcia da buona posizione ma debolmente. Finale di frazione molto interessante: dapprima Martinelli chiude bene su un’interessante percussione di Marcandella. Sul ribaltamento di fronto, il Foggia trova il vantaggio: Busellato approfitta di un’incomprensione difensiva, servendo Mazzeo che pesca l’accorrente Chiaretti, la cui conclusione in acrobazia è imprendibile per Minelli e termina in fondo al sacco. Si va a riposo sullo 0-1.

In avvio di ripresa, i biancoscudati ci provano con Capello, che irrompe di testa su un traversone di Longhi, chiamando Leali ad un grande intervento. Doppio cambio ospite tra il 60′ ed il 65′, quando Gerbo e Agnelli rilevano Deli e Greco. A provare a chiudere la pratica è Kragl, che al 70′ si mette in proprio, trovando la respinta di un difensore mentre, qualche istante più tardi, trova Martinelli, ma la sfera termina letteralmente tra le braccia dell’estremo difensore padovano. All’86’ rischiano i rossoneri, con Andelkovic che, in mischia, non inquadra la porta da posizione molto ravvicinata. Passata la paura, gli ospiti vanno vicinissimi al raddoppio con Chiaretti, stavolta Minelli è attento e nega la doppietta all’ex-Cittadella. Sul ribaltamento di fronte il Padova pesca un pari inatteso: incomprensione della difesa foggiana, ne approfitta Capello, che insacca a porta sguarnita. Prima del triplice fischio c’è tempo per un ultimo tentativo veneto, con Pulzetti che non trova la porta dalla lunga distanza. La sfida termina 1-1, il Foggia ottiene un punto che muove la classifica (21 punti in classifica per i rossoneri) ma, alla luce di quanto visto, poteva essere qualcosa in più.

Area Comunicazione Foggia Calcio

 

Beffa finale per il Foggia (VIDEO) ultima modifica: 2019-02-17T10:45:49+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This