CronacaSan Severo
A cura dei Carabinieri

Apricena, sorpreso con dosi di hashish: arrestato

Il trentenne è pertanto dichiarato in arresto per il reato di detenzione di sostanza stupefacente


Di:

San Severo. Nei giorni scorsi i Carabinieri della Stazione di Apricena hanno ulteriormente intensificato i servizi di controllo, con particolare attenzione al contrasto dei reati in materia di stupefacenti.

Proprio nell’ambito di questi mirati servizi, che hanno visto coinvolte anche le pattuglie della C.I.O. presenti sul territorio, i militari della locale Stazione hanno effettuato una serie di perquisizioni, che hanno interessato anche una specie di ritrovo, originariamente adibito a box auto, dove era stato allestito una sorta di circolo privato, dove diverse persone sono state trovate accomodate su un paio di divani sistemati, con un tavolo, davanti ad un televisore. I Carabinieri hanno quindi proceduto al controllo e, al loro accesso, uno dei presenti ha tentato di occultare un contenitore. Subito bloccato e identificato Bruno Bocola, cl. ’87, l’uomo è stato trovato in possesso di oltre 60 dosi di hashish già confezionate e pronte per essere vendute.

Il trentenne è pertanto dichiarato in arresto per il reato di detenzione di sostanza stupefacente. Nell’occasione, i militari hanno inoltre accertato che il locale era stato affittato senza alcun tipo di contratto, procedendo quindi anche al deferimento del proprietario.

Redazione StatoQuotidiano.it

Apricena, sorpreso con dosi di hashish: arrestato ultima modifica: 2018-05-17T14:00:34+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This