Capitanata

Cerignola, 11 arresti per furto di energia elettrica


Di:

Carabinieri, controlli e posti di blocco (archivio)

Cerignola – DURANTE un predisposto servizio di contrasto al fenomeno dei furti di energia elettrica mediante allacci illeciti i Carabinieri a seguito di controllo traevano in arresto BOLDOI Gheorghita, classe 1981, nullafacente, di origine rumena ma domiciliato a Cerignola, MICUCCI Savino, classe 1962, nullafacente, SECCIA Michele, classe 1959, macellaio, DONNA classe 1961, LADOGANA Celeste, classe 1964, casalinga, FAVALE Mario, classe 1960, commerciante, PAPARELLA Gaetano, classe 1975, commerciante, LADOGANA Nicoletta, classe 1965, casalinga, BIANCARDI Lorenzo, classe 1962, elettricista, LADOGANA Matteo, classe 1971, elettricista, e LADOGANA Andrea, classe 1939, pensionato, per furto aggravato di energia elettrica.

In due distinte attività di verifica, i Carabinieri della locale Stazione hanno accertato che i predetti presso le rispettive abitazioni o attività commerciali avevano realizzato abusivamente degli allacci artigianali alla rete elettrica che pertanto non veniva regolarmente misurata dai contatori installati.

Il danno stimato dai tecnici dell’Enel intervenuti sul posto si aggira complessivamente in più di 300.000,00 euro.

Redazione Stato

Cerignola, 11 arresti per furto di energia elettrica ultima modifica: 2013-06-17T16:27:35+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This