Cronaca

Csm, procedura incompatibilita’ pm Bari


Di:

Il pm Desirè Digeronimo (barisera.net)

(ANSA) – BARI, 17 GIU – La prima commissione del Csm ha aperto un procedimento per incompatibilita’ ambientale a carico del pm del tribunale di Bari, Desire’ Digeronimo, fino a qualche mese fa titolare delle indagini sul presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, e sull’ex senatore del Pd Alberto Tedesco. Il procedimento era stato proposto dopo un esposto del magistrato che segnalava l’amicizia tra il giudice barese Susanna De Felice e la sorella del governatore.

Csm, procedura incompatibilita’ pm Bari ultima modifica: 2013-06-17T23:21:47+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This