Manfredonia

Villaggio Fonterosa e Beccarini: “bande ignoti rubano di tutto, aiuto”


Di:

Località Beccarini (archivio,Statoquotidiano@)

Manfredonia – “GRUPPI di ignoti, probabilmente extracomunitari, stanno letteralmente saccheggiando la zona del villaggio Fonterosa e Beccarini in agro di Manfredonia. I furti sono all’ordine del giorno, anche per una presenza non costante delle forze dell’ordine. Da bambini vedevamo spesso in giro le vecchie camionette dei carabinieri, ora non più. Oltre i cavi di rame trafugati la notte successiva all’installazione – che lasciano al buio intere aziende agricole – anche furti di carburante, litri e litri di nafta agricola perduti, che per una grande azienda non sono un granchè, ma per un pensionato che continua a versare sangue in quel podere solo per amore sono un danno ingente!”. Lo dicono in una nota alcuni residenti dell’area.

Si ricorda che la frazione di Fonterosa appartiene al comune di Manfredonia e dista 23,59 chilometri dal medesimo Comune di appartenenza. Del Comune di Manfredonia fanno parte anche le frazioni di Amendola (20,39 km), appunto Beccarini (16,14 km), Feudo della Paglia (9,75 km), Ippocampo (12,93 km), La Bussola (8,83 km), Masseria Barretta (17,31 km), Mezzanone (– km), Montagna (8,67 km), Ruggiano (8,26 km), San Salvatore (8,07 km), Scalo dei Saraceni (10,70 km), Sciali degli Zingari (7,44 km), Sciali di Lauro (6,29 km), Siponto (2,70 km), Tomaiuolo (6,80 km).

“Stiamo parlando di una zona definita un tempo il granaio di Puglia – dicono i residenti – dove tanti concittadini hanno lasciato sudore,anima e corpo. Oramai rubano di tutto: non solo carburante, ma anche attrezzature, macchine agricole, danni ad auto parcheggiate nel tentativo di rubarle; tante denunce sono state esposte, ma mai prese in considerazione, vista anche la scarsità dei mezzi a disposizione, neanche le guardie giurate (pagate) possono nulla contro i briganti del nuovo millennio, a quanto pare anche ben attrezzati”.

“Sono sicuro che con un po’ di buona volontà, la gentaglia che agisce indisturbata potrebbe anche essere assicurata alla giustizia, l’agro sipontino è quasi deserto, facciamo in modo che non diventi terra di predoni”.

FURTI RAME, LE RECENTI OPERAZIONI DELLA POLIZIA E DELLA GUARDIA DI FINANZA
OP.SYRIANA e RINVENIMENTO 50 TONNELLATE MATERIALE FERROSO E

g.defilippo@statoquotidiano.it

Villaggio Fonterosa e Beccarini: “bande ignoti rubano di tutto, aiuto” ultima modifica: 2013-06-17T11:16:28+00:00 da Giuseppe de Filippo



Vota questo articolo:
11

Commenti


  • EDWARD CULLEN


  • tucano

    ci ho passato buona parte della mia infanzia in quei posti (beccarini,fonterosa)le cose allora erano ben diverse..ricordo che non appena transitava un veicolo diverso dai soliti ,sia di giorno che di notte si allertava tutta la zona…infatti se non ricordo male non si verificavano mai episodi di furti…anche perche quasi tutti i residenti avevano nel podere la famosa ”doppietta” e qualche volta qualcuno mal intenzionato anche per il fatto di non rispettare la proprieta altrui.. a mo di intimidazione qualche pallino di piombo tra capo e collo se le preso.. anche perche era gente che usciva veramente all’alba e rientrava al tramonto.. sotto il sole tra zanzare e moscerini che ti mangiavano… purtroppo di questi poveri contadini non vi e’ rimasto piu nessuno.. pero chi per loro augura a questa marmaglia di feccia umana di.. rimanere fulminata vicino i cavi che tentano di rubare… e annegare nelle cisterne di nafta che tentano di svuotare..


  • gino

    gli accogliamo pure con i guanti, frà un pò ci cacceranno fuori anche dalle case, sveglia, mandiamoli alle loro case chi ruba sono dei bastardi e delinquenti……

  • la rovina dell’italia … solo da noi fanno questi reati … in altre nazioni li prendono li fanno assagiare un po di mazzate e li mandano nelle loro città.. poi distinguiamo anche la gente extracomunitaria che lavora e che convive decentemente … un idea per combattere questa deliquenza e costituire a livello provinciale un ente che pattuglia costantemente quelle zone visto che ce tanta gente in mobilità, disoccupati, almeno si possono creare opportunità di lavoro.esempio una guardia rurale armata


  • La politica deve rimanere fuori dal calcio


  • Enzo

    Manfredonia – Borgo Fonterosa 30km e non 20… i confini comunali andrebbero rivisti http://maps.google.it/maps?hl=it&tab=wl


  • Degrado Italico

    Fonte Rosa, Macchia Rotonda, Beccarini, Vernareccia, Ramatola, il villaggio di Fonte Rosa con il suo spaccio, la chiesa, la scuola. Tutte ex zone floride che ormai sono terre di conquista per banditi di tutte le risme. Evito di non scrivere un mio pensiero per non essere tacciato di razzismo, ma uno si può scrivere, abbiamo un esercito pieno di esperienza e iper attrezzato iniziamo a impiegarlo nelle campagna a tutela della sicurezza degli agricoltori e i loro beni.


  • Lorenz

    @ Degrado Italico

    C’è poco da essere razzisti quando in un paio di anni si hanno danni per migliaia di euro…tutti sanno chi sono e dove sono baraccati

    @ Enzo
    sì in effetti è più vicino a foggia che a Manfredonia, ma non cambierebbe nulla…

    @ tucano

    sì una volta era tutto molto diverso, ricordo ancora le bancarelle, il palo della cuccagna alla festa del villaggio,la scuola funzionante e la chiesa…tutto ora lasciato al degrado,(ad es. la chiesa e la scuola sono abitate)


  • CLANDESTINI

    AVEVA RAGIONE BOSSI!

    TUTTI QUESTI LADRI VANNO RISPEDITI A CASA LORO!
    NON VE NE VENITE CON “EH MA PURE NOI SIAMO STATI IMMIGRATI” PERCHE’ NON C’E’ ALCUN PARAGAONE!
    OPPURE “C’E’ TANTA GENTE BRAVA E ONESTA CHE SERVE PER FARE LAVORI CHE NOI ITALINI NON FACCIAMO PIU'”

    NON IMPORTA SE NE DEVONO ANDARE LO STESSO!

    COSI LO STATO DEVE IMPORRE QUEI LAVORI AI DISOCCUPATI ITALIANI!

    FORSE E’ VERO CHE CI SONO LAVORI SOTTOPAGATI MA CI VUOLE LA ZAPPA IN MANO O SAPERE COSA SIGNIFICA TOGLIERE LA M. DAL DERETANO DEGLI ANZIANI, PERCHE’ TANTE GENTE NON HA MAI CONOSCIUTO IL SACRIFICIO, SOPRATTUTO I TANTI GIOVANI NULLAFACENTI CHE GUARDANO SPOSTARE LE CHIANCHE DEL CORSO.
    SOLO IN QUESTO MODO SI POTRA’ RITORNARE AD ESSERE UNA SOCIETA’ UMILE, FELICE E CON DEI VALORI.


  • peppino

    purtroppo,la colpa è dei contadini ,che li mettono a lavorare,dicendo a noi manfredoniani,che non valiamo un terzo di loro,poi li fanno accomodare in casa loro,poi li danno da mangiare,e poi li rubano tutto senza bi è ne ba. ben gli stà cazzo, cosi’ si imparano.è a noi non ci mettono a lavorare,perchè costiamo troppo per loro,che non si fanno mai i conti in tasca,prima se li sanno fare:perchè un manfredoniano evvero costa 7 euro( togli 2epanino,1 per il caffè,3 per il gasolio,1 per il lavoro.ora vedete un po voi chi costa di più noi o loro,fessi)questa non è discriminazione ma la verità.


  • peppino

    scusate dimenticavo,poi qui dovrebbe intervenire lo stato,è i famosi controlli a dica stann,in germania,saranno propio loro a uccidere loro,(i contadini)tratto da un famoso romanzo.cari contadini,un manfredoniano,evvero che costa,ma badate bene,che fa campare al,benzinaio,bar,e tutti i commercianti,mentre loro i soldi se li portano al paese loro,ora chi è più fesso voi,loro o noi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This