AttualitàManfredonia
Ad inizio collegamento, Marasco è stato presentato come "Lo Zorro di Manfredonia"

Intervento di Marasco a La Zanzara “Abbiamo una maledizione…”

Riferimenti di Marasco alle "maledizioni di madre natura", ad "esorcismi fatti contro il demonio", alla politica, agli omosessuali "che vanno curati"


Di:

Intervento di Giuseppe Marasco, dell’Ente Civilis di Manfredonia, a “La Zanzara” , programma radiofonico trasmesso da Radio 24 e condotto da Giuseppe Cruciani, con la collaborazione di David Parenzo.

Ad inizio collegamento, Marasco è stato presentato come “Lo Zorro di Manfredonia”.

Riferimenti di Marasco alle “maledizioni di madre natura”, ad “esorcismi fatti contro il demonio”, alla politica, agli omosessuali “che vanno curati, perchè madre natura vuole l’uomo e la donna”, agli immigrati “poveri cristi, eccetto la piccola percentuale che non lavora”.

Da 02.10.08

 

 

Intervento di Marasco a La Zanzara “Abbiamo una maledizione…” ultima modifica: 2019-07-17T15:32:11+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
27

Commenti


  • Gay

    Buona sera, io non sono di Manfredonia, ma tutto questa pubblicità negativa che fa, sto signore, secondo me è tutta negativa.
    Okkio molti turisti non vengono piu a Manfredonia per colpa di queste video denunce stupide. Piove ed è colpa del Sindaco, ma veramente ve ne andate dietro di Lui??’
    Poi Generale, di cosaaaaaaaa, povero uomo, che pena che mi fa.
    E’ proprio una persona inutile . Ormai lo prendono -in tutta italia e lui, immaggina che sia positiva, la storia e continua, vedimao fino a dove arrivera la sua ignoranza e maleducazione, non spiccica una parola in italiano


  • IL GIULLARE SIPONTINO

    MARASCO SINDACO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    ORMAI E’ UN MITO MONDIALE DEL WEB!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


  • Manfredoniano

    Semmai dovesse leggere questo commento : caro Sig. Marasco, non voglio dubitare della buona fede con cui lei denuncia le mancanze che ci sono nella nostra meravigliosa città, cosa che denota credo anche un particolare affetto per il territorio. Ma credo di parlare a nome di molte persone quando le chiedo di smettere con affermazioni a dir poco populiste, senza alcun nesso logico e affini a sceneggiate dei film di De Filippo. È diventato famoso come personaggio comico a livello nazionale, facendo ridere molti, compreso, ammetto, il sottoscritto. È il momento di chiudere il teatro però. Sono anni che Manfredonia ha i suoi problemi, nati o decenni o solo pochi anni fa. Essi sono sotto gli occhi di tutti ed è ovvio che vi sia del rancore, ma i problemi non si risolvono con un video fatto di illazioni senza base, si risolvono coi fatti, si risolvono con le azioni. Da quando lei si diletta in queste denunce l’unica cosa che ho visto crescere non è il sentimento di rivoluzione dei cittadini, ma le prese in giro che la nostra Manfredonia sta subendo. Siamo una città d’arte, di mare e quindi di pescatori , abbiamo il Gargano alle nostre spalle, prodotti degni di imbandire le tavole dei re, una storia millenaria, il nostro fondatore citato da Dante Alighieri, e ora per cosa siamo famosi: immondizia, ratti, roghi, tombini e lei, che per una disgrazia naturale dà la colpa ad una ideologia e ad un partito che tra tutte le colpe che ha sicuramente non vi è quella di scatenare tempeste. La prego, se vuole continuare a difendere il territorio, di astenersi da questo spettacolo. Se poi, non voglia il Cielo, lei sta facendo tutto questo per diletto personale o avere più visibilità, fama o una qualsiasi carica politica, allora si faccia un bell’esame di coscienza e pensi che probabilmente l’apocalisse la stia causando qualcun altro. Ma ovviamente non credo che questo sia il caso. Le auguro tutto il bene possibile, caro Giuseppe


  • Pagliacc

    La maledizione la tiene Manfredonia ad avere un cittadino del genere, speriamo se ne vada altrove,per fortuna la gente sta aprendo gli occhi,ha fatto perdere prenotazioni ai commercianti,speriamo –


  • Stefania

    Ormai siamo a livelli da zelig, mancavano solo le scie chimiche…e sono arrivate😑😑😑


  • Lettore

    Il Generale Marasco e’ troppo cauto. I turisti (??) non fuggono da Manfredonia a causa dei video denunce ma per lo schifo indicibile che si nota in giro e stranamente tanti fanno finta di non vedere a partire dalleAutorita’. Derrate ittiche vendute sul manto stradale con 40° nelle arterie principali della città’, feci di animali piscio umano, inciviltà. sfacciata e tollerata e tanto altro, tanto da far rabbrividire non solo i turisti ma anche profughi e immigrati che non provengono dalla Svezia o dalla Svizzera.


  • Povera Manfredonia come ti hanno ridotto

    Il lungomare ex sole….
    autentico emblema della cittadina di Manfredonia…..
    paludi, cannetti, pantani maleodoranti con relative faune….


  • Nephilim

    Marasco dovrebbe fare il Sindaco in quanto ben rappresenta la maggiornaza dei Manfredoniani


  • avt rottucazz

    Caro Marasco, oltre all’inquinamento ambientale dovuto alla MONNEZZA, a Manfredonia città di pinocchio ti invito a denunciare un ulteriore problema ambientale, quello dell’inquinamento ACUSTICO, a manfredonia peggiore di quello presente nelle grandi città che hanno milioni di abitanti, causato da qualche noto locale i cui maleducati gestori, con la complicità del pinocchio di turno, non hanno alcun rispetto per i loro concittadini che tutte le mattine si devono alzare per andare a lavorare, a volte dovendo svolgere lavori delicati, mentre loro sparano musica martellante sforando abbondantemente i decibel consentiti dalla normativa fino a notte fonda, fuochi di artificio come fosse sempre la festa della madonna, godendo dell’impunità dovuta al fatto che chi dovrebbe vigilare non lo fa o lascia correre senza fare le multe. Tutto ciò per accontentare chi? Persone scapestrate e alcolizzate, nullafacenti di giorno e rompicoglioni di notte…..se questa è civiltà!!


  • Alfredo

    Credo che sia arrivato il momento che il nostro COMMISSARIO PREFETTIZIO possa ricevere e ascoltare le denunce del tanto noto Giuseppe e Marasco, e semmai…


  • Oronzo

    Si hai uno specchio quardati bene prima di giudicare gli omosessuali -…


  • Colonnello Luigi

    X Lettore

    Il fatto stesso che lo chiami “Generale”, ti qualifica.


  • Michele

    Denunce….denunce….denunce……ma caro fantomatico generale, oltre a ttutte queste nefandezze, cosa fa nel suo piccolo di positivo?
    Certo che una cosa è indiscutibile: LEI NON AMA MANFREDONIA.
    Perché non elogia tanti cittadini, soprattutto giovani VOLONTARI che si prodicano per una città da migliorare?
    Ora sarebbe il caso di smetterla con il tempo stai diventando antipatico


  • Napoleone

    Da wikipedia:
    In tutte le forze armate del mondo è detto generale o, più esattamente, ufficiale generale il militare che appartiene alla più elevata categoria degli ufficiali.
    I gradi di generale sono utilizzati dalle forze armate di terra e dalle forze aeree.
    Per quelle di mare esistono dei corrispettivi.

    1) Marasco non comanda nessuna forza armata.

    2) Non esiste nessuna categoria di ufficiali guidata da Marasco, ne Marasco ha mai fatto parte di nessuna categoria di ufficiali di cui ha scalato la gerarchia.

    3) Se Marasco è generale, io sono napoleone.


  • Lettore

    Al sedicente Colonnello Luigi il fatto stesso che millanti un grado con il nick
    dice tutto. Potresti mettere nome cognome e arma di appartenenza posizione giuridica (servizio attivo, ausiliaria, riserva, congedo assoluto). Almeno il Generale ci mette la faccia e tu che fai caro Colonnello ti nascondi dietro un nick?


  • Macerie sipontine

    Manfredonia allo sfascio totale metaforicamente sembra Hiroshima dopo il bombardamento con l’atomica.


  • Sergente di vascello


  • Il vero generale

    Io sono stato nominato comandante generale dei bagnini del lido in cui lavoro, da oggi in poi mi farò chiamare “Generale” 😂😂😂


  • Colonnello Luigi

    X lettore.

    Io sono colonnello come Marasco è Generale😂😂😂

    Solo che non faccio avaspettacolo e non sono omofobo.

    Parlare di nascondersi dietro ad un Nick da uno che si firma “lettore” è una barzelletta, vero?😏😆

  • Lettore accidt fai la cosa più buona della tua vita. Tanto non vali niente


  • Lettore

    Non so chi sia lei e neanche mi interessa letti i suoi ludici interventi.
    Lei non fa avanspettacoli e non è omofobo e quindi?
    Sono un semplice e umile lettore e come tale mi manifesto mentre lei insiste
    con il grado di colonnello. Che cosa è invidia o i di complessi di inferiorità la cui genesi fosse dovuta a traumi pregressi da non idoneità alla visita collegiale di leva? Il tema non è l’omofobia o l’avanspettacolo ma la sostanza e il merito di chi ha l’ardire, il coraggio di denunciare il vergognoso alcune gravissime anomalie. Distinti Saluti


  • Angelica

    Marasco? onestamente ha rott…capesc a me prima di giudicare –


  • Asta la vista

    Purtroppo quello che dice Marasco è vero .
    A tutti voi che vi siete scagliati contro un tempo vi piacevano i video birali di denuncia, ora che sono arrivati in tv fanno cattiva pubblicità al paese.
    Dovevate ribellarvi prima , adesso è troppo tardi.
    Comunque svegliatevi e combattete per ripristinare lo status quo di 20 anni fa quando non c’era la triade .
    Marasco è il Grillo parlante, a modo suo, che non piace al Pinocchio della favola.
    Dobbiamo correggere il suo linguaggio e appoggiarlo se vogliamo il turismo a Manfredonia.


  • Colonnello Luigi

    X lettore.

    Il tema è che un personaggetto omofobo con manie di protagonismo si è auto-nominato generale ed utilizza i problemi di Manfredonia per fare avanspettacolo.

    Le denunce sono un’altra cosa, le denunce sono una cosa seria.

    Tante città hanno gravi problemi, solo noi abbiamo questo tipo improbabile che evoca apocalisse e scie chimiche.

    Distinti Saluti


  • Elena

    Vabbè, ma perché la prendete così seriamente.

    Pentitevi peccatori😄😄😄😄

    Le fiamme dell’inferno😄😄😄😄

    L’apocalisse😄😄😄😄


  • Alfredo

    Quando si inizia ad avere visioni di DEMONI, SCIE CHIMICHE, …il problema diventa serio.


  • Gianni

    Io dormo tranquillo sapendo che c’è un angelo custode che sorveglia il territorio di Manfredonia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This