CronacaSan SeveroStato prima
Il killer avrebbe riverso la vittima nella vasca quando questa era ancora in vita

San Severo, omicidio Roberta. Autopsia: morta per annegamento

Previsti per venerdì mattina i funerali, giorno in cui sarà proclamato lutto cittadino


Di:

San Severo, 17 luglio 2019. È stata effettuata l’autopsia sul corpo di Roberta Perillo, 32 anni, uccisa a San Severo dal fidanzato Francesco D’Angelo la scorsa settimana. L’esito del medico legale Luigi Cipolloni ha rivelato che la donna è morta per annegamento, e non per strangolamento come ipotizzato al momento delle prime indagini. Il killer dunque avrebbe riverso la vittima nella vasca quando questa era ancora viva. Previsti per venerdì mattina i funerali, giorno in cui sarà proclamato lutto cittadino.

fonte foggiatoday

San Severo, omicidio Roberta. Autopsia: morta per annegamento ultima modifica: 2019-07-17T18:26:15+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Jack

    Ma come si fa, rimetterei la pena di morte, non è giusto nei confronti dei genitori di questa ragazza, per me non merita nemmeno di andare in galera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This