Edizione n° 5310
/ Edizione n° 5310

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Fata Morgana: un fenomeno ottico estremamente raro affascina Peschici

AUTORE:
Vittorio Agricola
PUBBLICATO IL:
17 Luglio 2023
Ambiente // Gargano //

Gargano – Nella mattina di ieri, un’atmosfera incantata ha avvolto Baia San Nicola, a Peschici, grazie alla comparsa di un fenomeno ottico straordinario noto come “Fata Morgana“. Questo evento insolito ha attirato l’attenzione degli abitanti e dei visitatori, che si sono affrettati a scattare foto e a condividere l’esperienza sui social media.

La Fata Morgana è un tipo di miraggio complesso, raro e di breve durata, che si può osservare in una sottile fascia sopra l’orizzonte. Il fenomeno prende il nome dalla leggenda della fata Morgana, che secondo le antiche storie, ingannava i marinai mostrando loro visioni di castelli fantastici sospesi nell’aria o emergenti dal mare, al fine di attirarli verso la loro morte. Questo fenomeno ottico è stato frequentemente osservato nello stretto di Messina e tramandato dai Normanni, ragion per cui porta il nome italiano.

fonte image: Tonino Primavera fb.

La Fata Morgana può verificarsi sia sulla terraferma che sul mare, in regioni polari o desertiche, e distorce le immagini degli oggetti su cui agisce in modo insolito e irriconoscibile. Isolotti, coste e imbarcazioni possono apparire in posizioni differenti rispetto alla loro reale ubicazione, creando un effetto di allungamento o compressione delle figure. Questo fenomeno è il risultato dell’incurvamento dei raggi di luce mentre attraversano strati d’aria a diverse temperature, in condizioni di inversione termica.

VIDEO:

Tale inversione termica avviene quando uno strato d’aria calda si sovrappone a uno strato di aria fredda, creando un gradiente termico brusco che favorisce la formazione di un condotto atmosferico. Il condotto atmosferico agisce come una lente di rifrazione, producendo una serie di immagini distorte, sia invertite che corrette.

Un esempio di Fata Morgana nel deserto del Mojave.

 

Nonostante sia un evento spettacolare, la Fata Morgana è piuttosto rara. Le condizioni atmosferiche devono essere perfette affinché si creino le circostanze adatte per la sua manifestazione. Pertanto, quando questo fenomeno si presenta, diventa un’occasione unica per gli appassionati di fotografia e per gli ammiratori della natura che desiderano catturare momenti straordinari.

Articolo a cura di Vittorio Agricola.

Vittorio Agricola, giornalista, #statoquotidiano #ischitellagargano

1 commento su "Fata Morgana: un fenomeno ottico estremamente raro affascina Peschici"

  1. “Fata Morgana ha già cambiato ogni profilo!” cantav’n’ ì Litfiba 🤣🤦‍♂️

Lascia un commento

“I coraggiosi agiscono, i pavidi desistono.” Luigi Giuseppe Bruno D'Isa

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.