Edizione n° 5339

BALLON D'ESSAI

AL VOTO  // Sostenibilità a tutto tondo. L’idea di paese per Filippo Barbano
17 Maggio 2024 - ore  15:14

CALEMBOUR

MATTINATA // Gianfranco Prencipe assolto da ricettazione targhe di nazionalità tedesca. Virale dopo videoclip
15 Maggio 2024 - ore  11:07

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Foggia, Concorso “Umberto Giordano”: concerto “Amore, Guerra e Pace”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
17 Agosto 2023
Foggia // Musica //

FOGGIA – “Amore, Guerra e Pace”, il concerto abbinato al Concorso nazionale musicale “Umberto Giordano”, torna ad arricchire il cartellone del Foggia Estate. I vincitori della sezione Talent Voice si esibiranno il 23 agosto, alle 21, nel boschetto della Villa Comunale di Foggia.

 

La finale della sezione canto della quindicesima edizione del noto Concorso si è svolta lo scorso 19 maggio e ha visto trionfare: Francesco Chiavuzzo, Alessia Mastrolonardo, Anastasia Almo, Melissa Cinque, Roberta Rubano, Giorgia Ferrandino, Eryona Qellimi, Michele Gentile, Giulia Buffone , Davide Caprari, Benedetta Mezzina e Marco Schinco. I dodici vincitori arrivano dalle province di Perugia, Ancona, Lecce e Bari, ma anche da Foggia e da altri comuni della Capitanata.

 

Sono stati selezionati dalla prestigiosa giuria presieduta da Marco Masini, affiancato dal compositore e direttore d’orchestra Roberto Molinelli e da altri esperti del settore musicale.

 

Mercoledì i giovani artisti proporranno cover di famosi brani italiani prodotti dagli anni Sessanta ad oggi. Grandi successi di Lucio Battisti, Franco Califano, Gianni Morandi, Mia Martini e tanti altri big della musica leggera saranno interpretati durante la serata, secondo il programma curato dal direttore artistico Lorenzo Ciuffreda.

 

I brani che eseguiranno in anteprima per il pubblico di Foggia saranno contenuti nel sesto CD musicale prodotto dall’associazione Suoni del Sud presieduta da Libera Granatiero, organizzatrice del contest, e dal Servizio Cultura e Spettacolo del Comune di Foggia. Il lavoro discografico si intitola “Amore, Guerra e Pace (6ª edizione)” ed è stato registrato presso il Clab Studios di Foggia di Angelo De Cosimo. La compilation sarà presentata ufficialmente nelle prossime settimane.

 

La novità principale del concerto del 23 agosto è che le performance saranno accompagnate dall’Orchestra ICO “Suoni del Sud” diretta da Domenico de Biase, dello studio Dodebi, che ha curato anche tutti gli arrangiamenti. Oltre all’orchestra d’archi, ci sarà anche la sezione ritmica composta da Luca Sanguinetti al pianoforte, Sergio Picucci al basso, Luigi Pagliara alla chitarra, Leonardo Marcantonio alla batteria, Pino Lentini al sax, Antonio Piacentino alla tromba, Gianfranco Labroca al trombone, e Sarah Sportaiuolo, Michele Bottalico e Lucia Diaferio ai cori.

 

L’evento, che è ad ingresso libero, sarà condotto dal cantattore Cristian Levantaci.

 

“Il concerto è un omaggio a Foggia e ai vincitori del nostro contest – spiegano Lorenzo Ciuffreda e il presidente del Concorso, Gianni Cuciniello – che hanno così modo di esibire il loro talento dal vivo davanti a una folta platea. Durante la serata si ascolteranno alcuni dei brani più belli del repertorio della musica leggera italiana, che fanno parte del patrimonio e dei ricordi di tutti.

 

L’intento è dare infatti un impulso importante alla valorizzazione della musica italiana insieme al lancio di giovani artisti che sognano un futuro in questo ambito.

 

E per questo dobbiamo ringraziare vivamente l’Amministrazione comunale di Foggia, in primis il commissario straordinario Vincenzo Cardellicchio, il dirigente e l’Ufficio del Servizio Cultura e Spettacolo, e il Teatro Umberto Giordano, che offrono sostegno e supporto a un progetto ambizioso che sta dando grandi frutti e soddisfazioni”.

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.