FoggiaStato news

Foggia, il 3 ottobre si onora la memoria di Rocco Laricchiuta


Di:

Foggia – UN grande uomo,un medico eccellente, nonchéun serio professionista, un politico modello, un marito e un padre perfetti. Così quanti lo hanno conosciuto ricordano Rocco Laricchiuta a cui Micky Sepalone, in collaborazione con la famiglia dello scomparso, dedicano il concerto del 3 Ottobre prossimo al Teatro del Fuoco di Foggia.

Una sorta di festa per onorare il suo ricordo, un momento in cui raccontare la vita e ripercorrere il suo cammino, una serata utile a raccogliere fondi per la cura del cancro, motivo per cui Rocco spese la sua esistenza. Tutti intorno a lui: parenti, amici, colleghi e pazienti soprattutto. Numerosissime le adesioni delle autorità cittadine e degli amici che voglionoparteciparealla serata, e potranno farlo sia salendo sul palco che semplicemente stando in poltrona.

Rocco e Micky Sepalone hanno condiviso tanti bei momenti della vita politica della nostra città, specialmente nel biennio in cui sono stati rispettivamente Assessore alla Cultura e presidente di Circoscrizione. Nel 2011 la morte prematura di Laricchiutainterruppe i loro progetti comuni, legati alla valorizzazione dell’attività artistica e culturale di Foggia. Per questo, per riprendere il filo di quel discorso troppo preso interrotto, Micky, col grande supporto e con l’intensa partecipazione della moglie di Rocco e dei suoi figli, ha dato vita a questo evento che dovrà ripetersi nel tempo.

I familiari, la moglie Maria Rosaria e i figli Marianna, Antonio e Giuseppe, hanno deciso che l’evento debba essere sì commemorativo ma anche occasione di raccolta fondi da destinare a fini benefici. L’intero ricavato delle donazioni spontanee che saranno effettuatenel corso della serata sarà devoluto all’Associazione di Oncologia Solidale “Sergio Lombardi”.

Si tratta dell’associazione che nel 2012 si fece promotrice dell’acquisto di un’apparecchiatura per l’Ipertermia capacitiva, metodica che si è dimostrata efficace come terapia fisica dei tumori. Alla serata infatti prenderà parte il dottor Massimo Lombardi, Primario del Reparto di Oncologia del Presidio Ospedaliero “Lastaria” di Lucera, nonché successore di Rocco Laricchiuta presso la struttura. Il dottor Lombardi illustrerà nel dettaglio la metodica di tale terapia portando anch’egli la propria testimonianza sull’amicizia con Rocco.

Insomma, una serata di ricordi, di musica e soprattutto di utilità sociale. Hanno annunciato la loro presenza e vicinanza all’evento, fra gli altri, l’ex Sindaco di Foggia, Gianni Mongelli, grande amico di Rocco, e personaggi illustri della Medicina locale, come il Prof. Fausto Tricarico. La serata avrà inizio alle ore 20 con testimonianze, racconti, filmati e saluti delle autorità. Chiunque volesse partecipare all’evento, anche con una sola frase che ricordi la figura di Rocco, può farlo sulla pagina Facebook dell’evento. Le frasi raccolte saranno proiettate nel corso della serata.

Alle ore 21 circa si darà il via al concerto di MickySepalone& Angela
Piaf con la Canta Napoli Band. Ospite speciale dello spettacolo musicale Giovanni Imparato, il talentuoso percussionista napoletano dell’Orchestra Italiana di Renzo Arbore. L’evento non ha scopo di lucro e lo spettacolo musicale è offerto interamente dall’Associazione “Canta Napoli” presieduta dallo stessoSepalone.

La Provincia di Foggia ha concesso il Patrocinio e di certo nei prossimi giorni non mancheranno le adesioni dell’Università degli Studi e del Comune di Foggia. A condurre la serata il giornalista Enrico Ciccarelli.L’ingresso all’evento è gratuito, si accede con biglietto invito da richiedere vis mail all’indirizzo: info @mickysepalone.com oppure da ritirare presso l’Ufficio Anagrafe della Terza Circoscrizione al Quartiere Cep a partire da Lunedì 22 Settembre.

Redazione Stato

Foggia, il 3 ottobre si onora la memoria di Rocco Laricchiuta ultima modifica: 2014-09-17T09:07:17+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This