Manfredonia

Vandalismi Galleria Via Tribuna, ordinata chiusura notturna cancelli


Di:

Manfredonia – CON recente atto sindacale, ordinata – con effetto immediato – la chiusura notturna (dalle ore 19 alle 07.00 e nei giorni festivi) dei due cancelli installati sulle entrate di accesso al porticato del Supercondominio di Via Tribuna,69, posti in Via delle antiche Mura ed in Via Tribuna.

LA VICENDA. DA ANNI PROTESTE DEI CONDOMINI PER ATTI DI VANDALISMI. In precedenza vi era stata un’istanza del 23.07.2010, con la quale il Supercondominio di via Tribuna n. 69, in persona dell’amministratore pro-tempore, aveva chiesto il rilascio del permesso di costruire per la chiusura nelle ore notturne e nei giorni festivi dei cancelli installati sulle entrate di accesso al porticato del medesimo, posti in via delle Antiche Mura ed in Via Tribuna, in conformità al deliberato del 16.05.2009 dell’assemblea condominiale ed alla conseguente dichiarazione di intenti, approvata con delibera assembleare del 23.09.2011, nella quale, tra l’altro, il condominio si impegnava a mettere in opera dispositivi elettronici e meccanici per l’apertura di sicurezza dei cancelli; a dare incarico ad un servizio di vigilanza privato di detenere una copia delle chiavi e di ciò darne pubblica evidenza con targhe applicate sul posto; a dotare di copia delle chiavi alle principali forze dell’ordine locali; ad attrezzare di sistema di videosorveglianza a dìstanza 24h la galleria; a rimuovere i cancelli degli ingressi alla galleria a semplice richiesta formale del Comune di Manfredonia.

Da relazione del 27.02.2010 della Polizia Municipale di Manfredonia dalla quale era emerso che “il porticato pubblico compreso tra i due accessi suindicati, è oggetto di continui e numerosi atti vandalici come fenomeni di imbrattamento con vernice spray o altri materiali sui muri, sugli infissi, ecc; abbandoni di rifiuti; stazionamento di teppisti, ecc. che causano danneggiamento e deturpamento del patrimonio pubblico e privato“.

In seguito una nota del 09.09.2014 con la quale l’avvocato Matteo Renzulli – difensore del Condominio di Via Tribuna n° 69 in una specifica vertenza civile – “sussistendo nuove gravissime ragioni di ordine pubblico”, ha reiterato le precedenti richieste di chiusura dei cancelli dei due accessi del suddetto condominio, dalle ore 19:00 alle ore 7:00 dal lunedì al venerdì, “nonché la chiusura ininterrotta nel fine settimana, previa installazione di impianto citofonico esterno e con assunzione di responsabilità da parte dell’amministratore a provvedere all’apertura dei cancelli nella fascia notturna e nel fine settimana a semplice richiesta della Polizia Municipale owero a semplice richiesta di qualsiasi cittadino, per comprovate ragioni di urgenza; Ritenuto necessario intervenire per prevenire e contrastare comportamenti di danneggiamento al patrimonio pubblico e privato che favoriscono situazioni generali di degrado o di isolamento che favoriscono l’insorgere di fenomeni criminosi quali spaccio e assunzioni di droghe e sostanze alcoliche“.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Vandalismi Galleria Via Tribuna, ordinata chiusura notturna cancelli ultima modifica: 2014-09-17T16:23:53+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • AmicoDelCardinale

    Questo è un paesone senza dignità alcuna. E pensare che, stando alle statistiche, il 99,8% dei cittadini si professa cattolico credente ed è poi capace di fare tutto questo e mi riferisco alla mancanza di solidarietà, di empatia, di rispetto per ogni cosa, per le persone, per la natura, per gli animali. Ah già, l’importante è farsi la comunione e la cresima, andare al ristorante e attendere la festa patronale per vedere la processione e andare in giro ad ubriacarsi e poi tutti sulle giostre. un bel segno della croce quando si passa davanti alle chiese e poi subito a deturpare tutto.
    Bravi, credentelli da strapazzo, con genitori altrettanto da strapazzo.


  • Ciro

    Miracolo…finalmente una cosa buona…anche se dopo tre anni…ma meglio tardi che mai.


  • RIONE CROCE BRONX

    ANDREBBE CHIUSA AD UNA CERTA ORA ANCHE LA SCALINATA CHE PORTA ALLA CHIESA DEL RIONE CROCE E UNA TRATTO PERICOLOSISSIMO OLTRE CHE UNA OTTIMA SCUOLA PER APPRENDISTI DELINQUENTELLI E UN RICETTACOLO DI GENTE MOLTO STRANA INOLTRE NON E’ ILLUMINATA E MONITORATA DALLE TELECAMERE E QUESTO E’ DAVVERO SCONCERTANTE.


  • Pasqualino

    Bravo Matteo.Adesso diamoci da fare a sistemare i cancelli e i citofoni!


  • Marijanet

    Che disastro! Quanta ignoranza e maleducazione! Ma possibile che gli adulti non riescano a dare il buon esempio a questi ragazzi? Dov’è la scuola? E i genitori? E come dice sopra l’AmicodelCardinale, a cosa serve mandarli in chiesa, se poi non riescono a recepire nemmeno il più banale dei messaggi: avere rispetto delle cose altrui?
    Che disastro di società!


  • Il giudice

    Il quartiere Croce andrebbe purgato dall’immensa quantità di gentaglia che vi circola…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This