Edizione n° 5368

BALLON D'ESSAI

LATINA // Johnson & Johnson investe 580 milioni di euro in Italia
14 Giugno 2024 - ore  17:12

CALEMBOUR

LAVORO // Randagismo a Manfredonia. “Ritardi e disinteresse. Una piaga sociale da affrontare con urgenza”
16 Giugno 2024 - ore  11:49

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Puglia, bevve varechina per errore: morto bimbo di 6 anni

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
17 Settembre 2022
Cronaca //

BARI, 17/09/2022 – E’ morto questa mattina nell’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari il bambino di 6 anni di Francavilla Fontana (Brindisi) che il 18 luglio scorso causalmente ingerì della varechina, scambiata per acqua. Il piccolo si trovava in casa insieme alla madre quella mattina.

 

Dopo aver scoperto l’incidente domestico la donna, in preda al panico, tentò il suicidio lanciandosi dalla palazzina al terzo piano dove viveva con il figlio. Entrambi furono immediatamente soccorsi: la madre, inizialmente trasferita in terapia intensiva all’ospedale di Brindisi, ora è ricoverata in una clinica a Milano, dove è stata sottoposta ad un intervento chirurgico a causa delle lesioni riportate quella mattina. (ansa).

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.