Edizione n° 5372

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Alunna 16enne si lancia dal secondo piano, il bidello la prende al volo

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
17 Ottobre 2023
Cronaca // Scuola e Giovani //

ASTI – Una ragazza di 16 anni ha cercato di togliersi la vita buttandosi dal davanzale della finestra situata nella sua aula, al secondo piano della scuola di Nizza Monferrato che frequenta. A salvarla, un bidello dell’istituto che l’ha afferrata al volo.

Una studentessa di 16 anni si è lanciata dalla finestra della sua aula al secondo piano di un istituto scolastico della provincia di Asti, ma il volo è stato fortunatamente attutito dal bidello della scuola che si è buttato a terra per afferrarla. L’uomo si trovava sul marciapiede sottostante e l’ha afferrata al volo, salvandole così la vita. La ragazzina è ora ricoverata presso l’ospedale di Asti, dove i medici non l’hanno ritenuta in pericolo di vita.

Anche il bidello è stato trasportato in ospedale per accertamenti, ma non ha riportato ferite.

Stando agli accertamenti, ad attirare l’attenzione del bidello sarebbero stati i compagni di scuola della giovane, che vedendola salire sul davanzale della finestra hanno iniziato ad urlare. Il bidello si è quindi lanciato tempestivamente per soccorrerla. Ignoti i motivi del gesto. Il tutto è avvenuto intorno alle 9.30 nella scuola che comprende l’Istituto tecnico commerciale, Liceo scientifico e Liceo linguistico.

Secondo le informazioni disponibili sulla dinamica dei fatti, la ragazza avrebbe prima cercato di salire sul davanzale della finestra, ma è stata trattenuta da alcuni compagni di scuola. Quando è riuscita a sfuggire al loro controllo, si è lanciata di sotto, rimanendo però penzolante per alcuni secondi nel vuoto. Quando è precipitata, l’uomo l’ha presa al volo, attutendone la caduta.

Lo riporta fanpage.

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.