Edizione n° 5378

BALLON D'ESSAI

PRIMA DONNA // Lidya Colangelo: “Grazie San Severo, sono grata a tutti voi”
25 Giugno 2024 - ore  17:54

CALEMBOUR

FRODE // Cpr Milano: chiesto il processo per 2 persone e una società
25 Giugno 2024 - ore  17:18

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

PROGRAMMA Il mondo del cinema a San Severo: ecco il Sa.Fi.Ter Film Festival Internazionale

Il programma delle tre giornate del festival è molto corposo.

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
17 Novembre 2023
Eventi // San Severo //

San Severo.  Sono stati resi noti il programma e i primi ospiti del Sa.Fi.Ter Film Festival Internazionale che dal 16 al 18 dicembre porterà alcuni dei protagonisti del mondo del cinema a San Severo dopo la tappa iniziale di Fasano.

Quest’anno il festival itinerante raggiunge l’importante traguardo della ventesima edizione: in due decenni la rassegna ideata da Romeo Conte non ha mai rinunciato alla sua identità, alla sua dimensione intima, alla bellezza del parlare di cinema all’ombra di un ulivo con gli appassionati e i più giovani.

“Sono tanti i temi dei film e dei corti di questa edizione – dichiarano il Sindaco Francesco Miglio, l’Assessore alla Cultura Celeste Iacovino e Romeo Conte – che sarà dedicata in particolar modo ai più giovani ma anche ai loro genitori: solitudine, periferia, amore, crescita, tutti argomenti che saranno al centro del dialogo con i ragazzi. A conferma dell’impegno sul territorio è previsto il coinvolgimento degli istituti secondari di II grado e dell’Università di Foggia, con un programma ben studiato che include anche la realizzazione di cinque “incontri con il cinema” moderati dal giornalista Raffaele Romano e dal critico cinematografico Giovanni Bogani a cui ovviamente è invitato anche il pubblico. Anche quest’anno la location sarà quella – assolutamente incantevole – del Teatro Comunale Giuseppe Verdi e l’ingresso sarà gratuito per ogni evento”.

Il programma delle tre giornate del festival è molto corposo.

Il 16 dicembre alle ore 16.00 appuntamento con la proiezione della sezione di cortometraggi internazionali Mondo Corto, tutti in lingua originale sottotitolati. Alle 19.00 il critico cinematografico Giovanni Bogani sarà in dialogo con Davide Minnella, regista del film “Cattiva Coscienza”, e l’attore protagonista Filippo Scicchitano.

Il 17 dicembre si inizia alle ore 11.00 con la proiezione del documentario “Illuminando la storia”, regia di Romeo Conte, con protagonisti i giornalisti Lirio Abbate, Gianluca Tenti, Gabriele Canè e il sindaco di Firenze Dario Nardella. Realizzato e prodotto da Firenze Smart e Comune di Firenze in occasione del 30° anniversario della strage di via dei Georgofili, “Illuminando la storia” è un invito a non dimenticare ciò che è stata l’Italia in quegli anni drammatici minati da mafia e terrorismo. Nella stessa giornata si continua con la proiezione della sezione Diritti Umani e, dalle 15.00 alle 17.00, con la sezione Young World. Maddalena Stornaiuolo, Agostino Chiummariello e Antonio De Matteo, tra i protagonisti della fortunata serie “Mare Fuori”, saranno in dialogo con il pubblico dopo la proiezione di “Sufficiente”, corto di Stornaiuolo e Antonio Ruocco. Presente anche il protagonista del film, il giovane Alessio Conte.

A seguire il corto “Un cuore due colori” di Marco Maraniello, presente in sala assieme ai due attori protagonisti Alessandro Orrei e Francesco Piccirillo. Alla masterclass parteciperanno anche i protagonisti del film “Stranizza d’amuri”, l’opera prima di regia dell’attore Beppe Fiorello: Fabrizia Sacchi, Gabriele Pizzurro e Antonio De Matteo. Seguirà alle 20.00 la proiezione del film di Fiorello, vincitore del Nastro D’Argento 2023 per il miglior esordio alla regia.

Il 18 dicembre, alle 10.00, ci saranno la proiezione del film “Il più grande sogno” di Michele Vannucci e la masterclass con il protagonista Mirko Frezza. Alle 15.30 seguirà la proiezione della sezione Corti Italia. Alle 18.30 ci sarà la masterclass con l’attore Giovanni Esposito e, a seguire, la proiezione del film che lo vede protagonista, “Benvenuti in casa Esposito”, regia di Gianluca Ansanelli.

Molti altri ospiti, ancora da annunciare, arricchiranno il parterre del festival.

Sa.Fi.Ter è realizzato nell’ambito dell’Apulia Cine festival Network 2023 con il sostegno della Regione Puglia e Apulia Film Commission – risorse liberate POR Puglia 2000-2006, Misura 2.1. Il festival è sostenuto dal Comune di San Severo e dall’associazione Egnathia presieduta da Laura De Mola, insieme a diversi sostenitori locali nelle singole tappe.

San Severo, 17 novembre 2023

Il Responsabile dell’Ufficio Stampa

Lascia un commento

In ogni paese c’è una orrenda casa moderna. L’ha progettata un geometra, figlio del sindaco. (Dino Risi)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.