Edizione n° 5402

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Carapelle, un anno di solidarietà con l’Avis e gli studenti nelle scuole

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
17 Dicembre 2022
Carapelle // Cronaca //

Carapelle (Fg), 17 dicembre 2022 – “Riempi il tuo cuore con un gesto d’amore”. Questo slogan e un bellissimo disegno aprono il calendario 2023 dell’Avis di Carapelle, che festeggia i 20 anni di vita. Centinaia di piccole opere d’arte, realizzate dagli alunni dell’istituto comprensivo del paese dei Cinque Reali Siti, sono pervenute nella sede dell’associazione donatori. Un contest che ha visto una giuria capeggiata dal presidente Avis Massimo Samele in seria difficoltà per la scelta delle opere (una per ogni mese), visto che davvero sono stati realizzati disegni di grande valore e fattura. “Il calendario – ha detto Samele – conclude una serie di attività di sensibilizzazione alla donazione da parte del direttivo Avis di Carapelle nella scuola media e in quella primaria, che hanno risposto con grande entusiasmo grazie al supporto del dirigente scolastico e dei docenti. A tutti gli studenti e ai donatori verrà distribuito il calendario – continua Samele – mentre il 21 dicembre alle 17 sarà allestita una mostra di tutte le opere nella villa comunale di Carapelle, in concomitanza di un flash mob natalizio in cui si esibiranno gli stessi alunni delle scuole”. Il calendario comprende sei disegni realizzati da studenti delle medie ed altrettanti prodotti dai più piccoli, che frequentano la primaria.

 

Fotogallery:

 

1 commenti su "Carapelle, un anno di solidarietà con l’Avis e gli studenti nelle scuole"

  1. É fantastico come l’idea di un semplice calendario sia diventato molto più originale e esprime molto che il sangue non vada versato ma donato,adoro quell’istituto

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.