Edizione n° 5368

BALLON D'ESSAI

LATINA // Johnson & Johnson investe 580 milioni di euro in Italia
14 Giugno 2024 - ore  17:12

CALEMBOUR

LAVORO // Randagismo a Manfredonia. “Ritardi e disinteresse. Una piaga sociale da affrontare con urgenza”
16 Giugno 2024 - ore  11:49

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

«Esci le canzoni belle non la fi**», bufera su Nina Zilli. Accuse a Elodie? La cantante chiarisce

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
17 Dicembre 2022
Cronaca // Musica //

(OPEN), 17 dicembre 2022 – Un post pubblicato da Nina Zilli ha scatenato una tempesta di polemiche social. Che involontariamente ha travolto anche la sua omologa Elodie.

Tutto nasce da una frase che la Zilli ha rilanciato sui suoi profili: «Consiglio a chi volesse mai intraprendere la carriera da cantante e/o cantautrice: esci le canzoni belle, non la pheega». Un suggerimento che secondo molti sarebbe stata una frecciatina all’artista romana, che lo stesso giorno aveva annunciato con una foto su Instagram l’uscita dei biglietti per il suo show al Mediolanum Forum di Milano, previsto per venerdì 12 maggio 2023. Una supposizione partorita dalla mente di «piccoli maligni» e «gossippari malefici», a detta della Zilli stessa. Che, dopo il putiferio scatenato dall’ipotesi, accorre a ribadire che non ce l’aveva con Elodie. Ma con Billie Eilish: racconta infatti di aver visto un concerto in cui la cantautrice statunitense era «vestita tipo palombaro», dopo il quale era accorsa a pubblicare lo sfogo su Twitter.

Il contrattacco dopo le voci

E a chi nella sua riflessione ha colto un riferimento all’autrice di Ok.Respira rivolge un pensiero: «Analfabeti funzionali vittime di clickbaits vi scatenaNO e fomentano, COME ULTRAS. Senza che vi rendiate conto che è TUTTO MONTATO TUTTO FINTO!». Si lancia poi in riflessioni di più ampio respiro: «Vivere di numeri e di click sta portando questa società alla deriva. E l’arte infatti soffre di mancanza di contenuti è spesso solo marketing e mercificazione». Ma conclude senza rimangiarsi il concetto di base: «CONFERMO E SOTTOSCRIVO: GIOVANI CANTANTI E/O CANTAUTRICI USCITE LE CANZONI BELLE!!!!!!! LA MUSICA VUOLE BUONA MUSICA PRIMA DI TUTTO!!!!!!!».

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” SIR WINSTON CHURCHILL

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.