Manfredonia
"Un uomo che ha dato lustro all'Aeronautica"

Manfredonia, deceduto Michele Renzullo: Colonnello Pilota AM

Il Colonnello Renzullo ha fatto la storia della scuola Aviogetti e della 60^ Brigata Aerea di Amendola assumendo vari incarichi di Comando e istruttore di volo


Di:

IL COLONNELLO PILOTA A.M. in pensione Michele Renzullo (immagine da Matteo Nuzziello)

IL COLONNELLO PILOTA A.M. in pensione Michele Renzullo (immagine da Matteo Nuzziello)

Manfredonia, 18 gennaio 2018. E’ deceduto, all’età di 78 anni, Michele Renzullo, Colonnello Pilota dell’Aeronautica Militare in pensione, “un uomo che ha dato lustro all’Aeronautica“.

Il Colonnello Renzullo ha fatto la storia della scuola Aviogetti e della 60 Brigata Aerea di Amendola (oggi 32° STORMO). Pilota Istruttore G91-T della SVBAA (Scuola di Volo Basico Avanzato Aviogetti) prima e 60^ Brigata Aerea poi, ha ricoperto incarichi di Comando Gruppi Volo e Tecnici.

L’uomo lascia la moglie e due figlie.

La Camera ardente è stata allestita presso il Presidio ospedaliero di Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo.

Domani, 19 gennaio 2018 alle ore 16, la salma dell’uomo giungerà a Manfredonia nella Chiesa Santa Maria Regina a Siponto per la celebrazione del rito funebre.

Dalla Redazione di StatoQuotidiano condoglianze ai familiari e parenti dell’uomo.

fotogalleryfonte http://www.convivereconladrenalina.it

Redazione StatoQuotidiano.it

Manfredonia, deceduto Michele Renzullo: Colonnello Pilota AM ultima modifica: 2018-01-18T20:14:13+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • Antonello Scarlatella

    Apprendo con grande dolore della morte del caro amico Michele.
    Persona di grande rettitudine, una persona da prendere ad esempio.
    Le mie più sentite condoglianze ai familiari.
    Antonello Scarlatella


  • rino colletta

    sentite condoglianze per la dipartita del sig.r michele renzullo.


  • michele li bergolis

    GRANDE PERSONA CHE RIMARRA’ SEMPRE VIVA.. CIAO MICHELE


  • cittadino

    L’ho conosciuto…. Persona degna e retta, nel suo essere da civile si rilevava l’essere stato un militare. Un giorno, durante un incontro tra conoscenti, raccontò di una gogliardata fatta ad alcuni suoi commilitoni che stavano sulla spiaggia dell’Aeronautica a prendere il sole, lui con l’aereo radente li fece scappare dalla paura….
    Sicuramente il caro Michele ritornerà a volare nel cielo….
    Condoglianze alla famiglia ed un triste addio al caro Michele.


  • Antonio Lurdo

    Arrivederci Michele, ci siamo sempre stimati e rispettati, ho sempre ascoltato i tuoi principi sani e leali , sono convinto che sarai un buon maestro di lealtà anche nell’alto dei cieli, mi associo al dolore della famiglia .


  • Michele Caterino

    Ho conosciuto ed avuto l’onore di collaborare con il Colonnello Michele Renzullo quando ricoprivo la carica di Ispettore CRI nella commissione per le emergenze del Comune di Manfredonia, un Grande Professionista sempre disponibile ad ascoltare a trovare soluzioni a darci consigli.
    Manfredonia perde un Grande Uomo.
    Condoglianze alla Famiglia R.I.P.
    da parte dei soci e consiglieri
    dell’ associazione per la cooperazione Italo Venezuelana
    Manfredonia Puerto la Cruz

  • Coetanei e ci siamo ritrovati in aeronautica lui pilota e io controllore di volo ad assisterlo durante la navigazione. Le nostre figlie frequentavano la stessa scuola e sono rimaste amiche finché non mi sono trasferito altrove con la famiglia. Abitava a Siponto, dove anch’io ho ancora un domicilio periodico e.nelle mie vacanze estive ci incontravamo nella piazzetta per lunghe chiacchierate.e ricordi comuni.
    Ciao Michele, ho sempre in mente anche i nostri passi dalla fermata del pullman dell’aeronautica verso le nostre abitazioni vicine quando abitavamo a Manfredonia in zona vecchia clinica in via Cimarrusti..
    Ciao Michele parte della mia storia è con te, indimenticabile


  • Salvatore Guglielmi

    Un altro galantuomo d’altri tempi se ne andato !
    Mi dispiace tanto !
    Condoglianze ai familiari !
    R.I.P.


  • Sandro

    Mi dispiace aver appreso con ritardo la notizia e non aver potuto dare un ultimo saluto all’amico Michele, persona seria, di grande spessore ma allo stesso tempo umile e sempre gentile negli atteggiamenti, un vero signore. Alla famiglia rivolgo le più sentite condoglianze, all’amico Michele un saluto come sempre: Ciao Michele!

    Sandro Marasco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This